Categorie
Edizioni locali

Un futuro verde ed eco-sostenibile per il distretto pratese, venerdì il convegno di Anter


Redazione


Se il tessile pratese vede nero, c’è invece chi vede un futuro verde per il tessile a Prato. Non è un semplice gioco di parole, ma il sogno portato avanti da Anter, la prima associazione nazionale sulle fonti alternative dedicata interamente ai cittadini per lo sviluppo e la promozione di nuove tecnologie applicate alle fonti rinnovabili. Proprio Anter venerdì 10 luglio, con inizio alle 9.30, organizza il convegno “Il tessile tra ecosostenibilità ed energie rinnovabili: idee innovative per il Distretto di Prato”. L’appuntamento è all’auditorium del Museo per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, in viale della Repubblica.  Il convegno, spiegano I promotori, nasce con l’obiettivo di promuovere il “tessile verde” conseguente all’affermazione culturale ed economica di un nuovo paradigma di sviluppo, basato sulla Green economy e la sostenibilità e promosso dal presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Il percorso che il convegno spera di indicare riguarda innanzitutto un’interazione più forte tra il mondo universitario e il sistema delle imprese pratesi, cercando di spostare l’asse economico-produttivo del distretto verso l’elaborazione di un prodotto che abbia in sé una serie di valori aggiunti, che vanno dal minor spreco di risorse (tessuti rigenerati) all’uso di sostanze non nocive per la salute di chi indossa i capi (fibre naturali), senza dimenticare l’uso di nuove e sostenibili tecnologie nel processo produttivo, come è il caso delle energie rinnovabili. Insomma, una sfida per cercare di ripensare il distretto produttivo pratese, cercando di invertire l’attuale emorragia occupazionale, grazie ad un futuro con tantissimo “verde” nel tessile.Molti gli interventi attesi, tra cui quello che affronterà proprio la questione delle tecnologie innovative per l’ottenimento di fibre tessili; così come si affronterà la possibilità di utilizzare nuove fonti di energia, le cosiddette rinnovabili, per “alimentare” il distretto con un basso impatto; la possibilità di creare nuovi posti di lavoro con la relazione; le politiche e gli strumenti a supporto delle imprese del distretto. Conclusioni del Coordinatore Nazionale Anter Antonio Rancati sulle prospettive del costituito Comitato permanente di idee innovative per il distretto industriale. Al convegno sono stati invitati anche tutti i sindaci e gli amministratori locali del distretto.  Il convegno è a ingresso libero e gratuito.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia