Categorie
Edizioni locali

Torna a volare il mercato immobiliare, le più richieste sono le case nei piccoli condomini


Secondo l'indagine Mediatori Group l'incremento è stato del 23%, la spesa media per una casa è di 153mila euro. Castellina e Pietà più care, salgono i prezzi a Maliseti, Narnali e Chiesanuova. Boom di mutui per gli under 36


Redazione


Vola il mercato immobiliare, nel 2021 secondo il report di mediatori Group, a Prato  si è registrato un incremento del 23% rispetto al 2020 e si sono superate le transazioni del 2019. La zona più gettonate in città resta quella a Nord , i quartieri più cari, come sempre, sono la Castellina , la Pietà e La Querce dove un appartamento nuovo al mq costa tra i 3mila e 3,5mila euro, valutazione stabile rispetto allo scorso anno. Crescono i prezzi invece per l'usato a Maliseti, Narnali, la Castellina, la Pietà, Chiesanuova e Coiano, in provincia diminuiscono a Montemurlo.
"Rispetto allo scorso anno – spiega Paola Vignolini responsabile Valdibisenzio Mediatori Group  – è cambiata la tipologia di casa richiesta, si torna verso il piccolo complesso, invece l'offerta maggiore riguarda le case indipendenti, come  durante la pandemia".
La spesa media è  di 153mila euro, rispetto al 2020 diminuiscono sia il tempo medio per vendere un immobile, servono circa 4 mesi , sia quello per le  trattative (23 giorni). Il profilo di chi compra casa con Mediatori Group a Prato è quello di un impiegato o lavoratore dipendente, con un nucleo familiare di 3 persone, l’età si è abbassata fra i 25 e i 34 anni. Cambia leggermente, invece, il profilo dei venditori. L’età media aumenta, attestandosi sulle fasce dai 55 anni in su: chi vende è prevalentemente un impiegato/lavoratore dipendente (47%), e ha un nucleo familiare composto da quattro persone. Si torna a comprare per investimento.
Per quanto riguarda la richiesta di mutui si è registrato un incremento del 25% fra gli under 36 grazie alle nuove agevolazioni. "Sono decisamente aumentati – spiega Simone Bolognini responsabile finanziamenti- grazie ai tassi fissi bassissimi, negli ultimi mesi dell' anno c'è stata una lieve flessione, dovuta ad un rialzo dei tassi, ma ora le famiglie si indirizzano su nuovi prodotti. Bene le richieste da parte dei giovani che hanno forti agevolazioni fino al 100% in un arco di tempo che copre i 35 anni".  
Per quanto riguarda gli affitti rimane il problema cronico della mancanza di alloggi sul mercato rispetto alle richieste,  il costo varia  dai 500 euro per un monolocale, ai mille per una casa indipendente, si prediligono contratti lunghi (3+2 e 4+4) a cedolare secca. Ritornano le richieste di affitti per i capannoni e i negozi, in frenata quelli per gli uffici. 

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia