Categorie
Edizioni locali

La Mortadella di Prato protagonista a Bruxelles insieme a cantuccini e pecorino di Volterra


La specialità pratese verrà degustata nell’ambito dell’assemblea di Arepo (Associazione delle Regioni Europee per i Prodotti di Origine) alla presenza del Commissario all'Agricoltura della Ue Phil Hogan


Redazione


La Mortadella di Prato protagonista sui tavoli dell’Unione europea a Bruxelles. Il tipico prodotto pratese dell’Associazione di tutela della Mortadella di Prato seguita da Confartigianato Imprese Prato, che ha ottenuto due anni fa il riconoscimento Igp, è stato infatti selezionato per una degustazione nell’ambito dell’assemblea annuale di Arepo (Associazione delle Regioni Europee per i Prodotti di Origine) che si terrà a Bruxelles il 20 e il 21 marzo prossimi.  Insieme alla Mortadella di Prato saranno presenti anche i Cantuccini toscani Igp , che vedono tra i produttori anche aziende pratesi, e il Pecorino delle balze volterrane. 
La degustazione è in programma il 21 marzo, alla presenza del Commissario all'Agricoltura della Ue, Phil Hogan, oltre ad altre personalità della Commissione e del Parlamento Europeo. L'argomento dell’incontro sarà la nuova Pac (politica agricola comune) e lo spazio che riserverà al sostegno delle Dop e Igp. Per la conferenza lo staff di Arepo ha condotto riunioni tra le Regioni socie per arrivare ad avere un quadro delle richieste o esigenze da avanzare in quella sede.
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia