Categorie
Edizioni locali

Economia al cubo va in archivio con oltre diecimila presenze nelle varie iniziative


Redazione


La seconda edizione di Economia al cubo chiude con numeri che fanno felici gli organizzatori, che snocciolano una dopo l’altra le cifre di questo appuntamento che per tre giorno ha fatto diventare Prato la capitale della riflessione sui temi economici. Oltre duecento relatori nazionali e internazionali, decine di classi degli istituti superiori pratesi Datini, Dagomari e Gramsci-Keynes coinvolte nei laboratori della mattina, oltre 10mila presenze stimate tra i partecipanti a lezioni magistrali e workshop, i visitatori delle tre esposizioni e il pubblico degli spettacoli e della movida serale: dopo il tutto esaurito per l’inedito trio Hack-Vichi-Di Marco, giovedì sera al Metastasio con “L’anima della Terra vista dalle stelle”, sabato sera di shopping con i negozi aperti dalle 21 alle 24 nel centro storico popolato dalle performance degli artisti di strada Sirteca e Lumen Invoco e dalla Street Band Bandao. Per tutta la Notte di Economia al cubo il regista Giancarlo Cauteruccio ha presentato, in prima esecuzione assoluta, la scenografica video-installazione di parole, immagini e laser proiettati sulle mura del Castello dell’Imperatore, mentre al Museo Pecci si concludeva, con la serata di premiazione, l’apprezzata rassegna internazionale di Videominuto.Naturalmente, su tutta c’è la grande tavola rotonda sugli scenari post-recessione di “Economia³ – Conoscenza, Terra, Energia”, promossa da Regione Toscana e Fondazione Sistema Toscana in collaborazione con il Comune e la Provincia di Prato, ha scaldato le platee del Metastasio con le brillanti lezioni del Nobel Robet Solow, del guru dell’economia Soumitra Dutta e di Andrea Boltho, terzo grande relatore del forum, e con i dibattiti politico-economici di stringente attualità sul futuro della città tessile: dal confronto su “3 miliardi per Prato: il coraggio di un’operazione di sistema” che ha visto intervenire, tra gli altri, il presidente della Regione Claudio Martini, il sindaco di Prato Roberto Cenni e il presidente della Provincia Lamberto Gestri, ai convegni su credito alle imprese, green economy e finanza etica, all’incontro Il pensiero come impresa, a cura dello Ied, infine, al focus sul “Futuro del brand Toscana”, dibattito immancabile nella Giornata Mondiale del TurismoInsomma, i numeri della seconda edizione confermano e consolidano come un successo Economia al cubo a Prato.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia