Categorie
Edizioni locali

Contoterzisti di nuovo mobilitati per far saltare lo sfratto di una roccatura


Redazione


Ce l’hanno fatta la prima volta e domani ci riprovano. Un gruppo di artigiani, lavoratori contoterzi, auto-organizzati, aspetteranno l’ufficiale giudiziario domattina e cercheranno d’evitare la chiusura della Roccatura Russotto, azienda di Prato che produce rocche di filato e che rischia di dover chiudere in conseguenza dello sfratto. L’appuntamento è alle 9,30. Il gruppo auto-organizzato degli artigiani da diversi mesi protesta per gli effetti che la crisi del distretto tessile ha provocato o sta per provocare alle loro attività. Il caso della Roccatura Russoto è, a questo proposito, emblematico. L’azienda è sana ma a causa del mancato pagamento da parte di un grosso cliente non è stata in grado di pagare alcune rate dell’affitto del fondo. Per questo la proprietà ha attivato le procedure di sfratto che ora, se eseguito, finirebbero per costringere alla chiusura dell’attività. Già a fine luglio, l’ufficiale giudiziario fu accolto davanti alla Roccatura Russotto dal gruppo che gli impedì, in forma pacifica ma risoluta, di entrare nell’azienda divenuta ormai il simbolo della disperata resistenza dei micro-imprenditori pratesi. Lo sfratto, con relativa chiusura dell’attività, venne quindi rinviato al 25 agosto. Domani, quindi, è atteso il bis della protesta.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia