Categorie
Edizioni locali

A quattro donne imprenditrici nel commercio e nell’artigianato il premio Margherita Bandini Datini


Il riconoscimento viene assegnato ogni anno da Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato Prato e Cna Toscana Centro


Claudio Vannacci


Quattro imprenditrici appartenenti ai coordinamenti femminili di Terziario Donna Confcommercio, Impresa Donna Confesercenti, Confartigianato Donne Impresa Prato e Cna Impresa Donna Toscana Centro hanno ricevuto il premio Margherita Bandini Datini, nel decennale del riconoscimento.
Si tratta di Lorella Gelli (dell’azienda Still Lamp, Confcommercio), di Roberta Bartolini (Gelateria Roberta, Confesercenti), di Stefania Baldi (Carra Distribuzione Spa, Confartigianato) ed Emanuela Mascherini (Film Atelier, Cna).
La premiazione è avvenuta ieri venerdì 22 marzo, all’auditorium della Camera di Commercio. Prima della cerimonia che ha visto assegnare i riconoscimenti è intervenuta un’altra pratese illustre, la giornalista Teresa Paoli (premio Ilaria Alpi e inviata di PresaDiretta) per raccontare nel dettaglio il funzionamento del giornalismo d’inchiesta.
A poco più di 600 anni dalla sua scomparsa, Margherita Bandini Datini, prima figura di donna indipendente e alla guida degli affari della sua famiglia nel medioevo, continua dunque ad ispirare con il suo esempio le imprenditrici di oggi, appartenenti ai segmenti dell’artigianato e del commercio.
Ogni associazione ha assegnato il premio accompagnandolo con motivazioni puntuali. Lorella Gelli, si legge, è riuscita con il suo lavoro a “Capire e far capire la luce, rendendo migliore l’integrazione con l’architettura” con la sua Still Lamp, da oltre 50 anni punto di riferimento nella provincia di Prato nel settore dell’illuminazione. Roberta Bartolini ha manifestato “Visione e abilità che hanno fatto diventare la sua Gelateria un punto di riferimento per i pratesi e non soltanto. Ciò che rende la sua attività straordinaria è il legame intimo con la comunità pratese”. Stefania Baldi, di Carra Distribuzione Spa, viene definita come “Un esempio straordinario di crescita, di determinazione e di perseveranza. Entrata in azienda nel 1993 come impiegata amministrativa, oggi è la Presidente del Consiglio d’Amministrazione”. Emanuela Mascherini, di Film Atelier, riceve il riconoscimento per “La voglia di sperimentare e la passione che l’hanno contraddistinta nel suo lavoro di attrice, regista e autrice. Nei suoi 20 anni di carriera, questa giovane donna ha lanciato messaggi importantissimi per la nostra società”.

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia