Categorie
Edizioni locali

Vecchia ciminiera usata per bruciare gli scarti tessili, scatta il sequestro


Il controllo è scattato ieri pomeriggio dopo la segnalazione dei residenti che avevano visto del fumo nero uscire dalla ciminiera. Denunciati un'imprenditrice cinese e il suo operaio


Redazione


Scarti tessile bruciati utilizzando la ciminiera di una vecchia azienda tessile. La scoperta è stata fatta ieri pomeriggio, 26 maggio, da una pattuglia del Reparto Territoriale della Polizia Municipale ha effettuato un sopralluogo insieme ai vigili del fuoco in una ditta di lavorazioni tessili in una zona centrale di Prato. Gli agenti hanno agito in seguito alle segnalazioni di alcuni residenti che avevano visto fuoriuscire del fumo nero da una vecchia ciminiera, in disuso da decenni, posta sul retro. All'interno dell'immobile, di proprietà di una nota famiglia dell'industria tessile pratese, con regolare contratto di locazione, è stata sorpresa la titolare dell'impresa tessile, una cinese di 53 anni ed un operaio connazionale. Entrambi sono regolari. Alla richiesta di informazioni sul fumo visto fuoriuscire dalla ciminiera, i due hanno candidamente ammesso di avervi bruciato due sacchi di ritagli e scarti vari derivanti dalla loro attività di confezionamento di abbigliamento tessile.
Sul braciere della ciminiera la polizia municipale ha rinvenuto ritagli tessili, in parte già inceneriti, in parte parzialmente bruciati e ancora incandescenti, e lì vicino altri venticinque sacchi neri pieni di scarti tessili.
Alla titolare è stata contestata e verbalizzata sanzione amministrativa per violazione di disposizioni in materia ambientale per oltre 2mila euro.
La donna e l'operaio sono stati denunciati, in concorso fra loro, a piede libero, per smaltimento abusivo tramite incenerimento di rifiuti non pericolosi derivanti dall'attività di lavorazione tessile, reato previsto e punito dal Testo Unico sull'Ambiente.
La Municipale ha quindi sottoposto a sequestro preventivo la ciminiera, i venticinque sacchi neri contenenti scarti tessili nonchè il fabbricato sede della ditta di confezioni. 
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia