Categorie
Edizioni locali

Spaccata al bar Valentina in via Roma, rubati soldi e Gratta e vinci. Il titolare: “Seconda volta da febbraio”


In azione un malvivente solitario che ha spaccato la vetrina di esposizione per ricavare un varco dal quale passare. Buttato a terra uno scaffale con cento bottiglie di grappa e messo tutto a soqquadro. "Avevo fatto mettere le inferriate dopo il furto di sei mesi fa, pensavo di poter stare un po' più tranquillo"


Redazione


Un piccolo varco ma, evidentemente, sufficiente ad entrare nel bar per fare razzia di Gratta e vinci e fondo cassa. Un brutto risveglio per il titolare del bar Valentina in via Roma che all'alba di oggi, venerdì 6 agosto, ha dovuto fare i conti con la seconda spaccata in meno di sei mesi. “Ero convinto di poter stare un po' più tranquillo con le inferriate che ho fatto mettere dopo il colpo del 17 febbraio – l'amaro commento del titolare, Massimo Gheri – e invece eccomi di nuovo qui a patire un danno che ammonta a circa 10mila euro. Dalle immagini delle telecamere di sorveglianza si vede una sola persona ed è incredibile che sia riuscita ad entrare da uno spazio così piccolo come quello ricavato dopo aver infranto la vetrina di esposizione. Ho videosorveglilanza, allarmi, vetri antisfondamento, mi manca solo la guardia giurata davanti all'ingresso. Niente da fare”.

L'allarme è suonato alle 4.05. La vigilanza privata è stata la prima ad arrivare sul posto. “Ho trovato un macello, tutto buttato all'aria – ancora Gheri – e il danno non è solo quello dei Gratta e vinci, delle sigarette e dei 700 euro di fondo cassa, c'è da mettere in conto anche un centinaio di bottiglie di grappa che erano riposte sullo scaffale appoggiato alla vetrina: tutte rotte, naturalmente”. Sono bastati pochi minuti al malvivente per portare a termine il colpo. “Prima è stata spaccata la vetrina che si affaccia su via Baciacavallo, ben visibile, poi un secondo vetro abbastanza spesso, poi è stato necessario scavalcare due scaffali tra cui quello con tutte le bottiglie di grappa, letteralmente scaraventato a terra – racconta Gheri – ho presentato denuncia alla polizia. C'è da arricciarsi le maniche e rimettersi a lavorare, ma così è davvero triste e desolante”.

Le immagini riprese dalla telecamera di sorveglianza sono state consegnate alla polizia che ha immediatamente avviato le indagini per risalire all'autore del colpo. “Non lascio mai più di qualche spicciolo nel fondo casso – dice il titolare del bar Valentina – ma in questi giorni il lavoro è aumentato perché nelle vicinanze sono iniziate le chiusure per ferie. Mi sono premunito di avere monete e banconote di piccolo taglio a sufficienza, tutto sparito”.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia