Categorie
Edizioni locali

Sette clandestini scoperti in una ditta durante un controllo dell’Agenzia delle Entrate


Redazione


Cercavano le prove di eventuali evasioni fiscali, hanno trovato dei clandestini. Stavolta ad accorgersi che qualcosa non tornava sono stati gli ispettori dell’Agenzia delle Entrare che, ieri mattina, si sono presentati alla porta di una ditta di confezioni di via Strozzi, gestita da un cittadino cinese. Durante l’attività di accertamento sulla contabilità della ditta, gli ispettori si sono resi conto che ben sette dei dipendenti trovati al lavoro risultavano privi di documenti. A quel punto è stato chiesto l’intervento di personale della questura e sul posto sono arrivate alcune pattuglie delle Volanti. Gli agenti non hanno potuto fare altro che constatate quanto già scoperto dal personale dell’Agenzia delle Entrate: sette dipendenti erano di fatto clandestini, anzi: uno di loro risultava già colpito da provvedimento di espulsione e pertanto è stato arrestato in base alla legge Bossi-Fini. Nei confronti degli altri è invece scattata la denuncia per ingresso e soggiorno illegale in Italia, mentre il titolare sarà denunciato per favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia