Categorie
Edizioni locali

Scarti tessili gettati nei cassonetti o lasciati in strada: proteste dal Soccorso e da Tavola


I cittadini segnalano nuovi casi di comportamento illegale da parte di aziende che smaltiscono in maniera irregolare i rifiuti


Redazione


Decine di sacchi pieni di scarti tessili gettati nei cassonetti dell'indifferenziato o, peggio ancora, abbandonati per strada. Le segnalazioni dei nostri lettori su questo delicato fronte si susseguono. Asm, da parte sua, sta intensificando i controlli con gli ispettori ambientali ma purtroppo questo non basta a scoraggiare i "furbetti dell'immondizia". Questo particolare tipo di rifiuto, poi, dovrebbe essere smaltito direttamente dalla aziende con il cassonetto personalizzato. Evidentemente, però, c'è chi continua a fare il furbo aggirando le regole e le norme di un comportamento civile.
Gli ultimi casi sono stati segnalati dai nostri lettori al Soccorso e a Tavola. "Anche oggi, come oramai da diversi mesi – dice un cittadino che ci ha inviato anche la foto che vedete sopra – nei cassonetti della zona del Soccorso si vedono spuntare come funghi sacchetti contenenti scarti di lavorazione. La cosa che mi rattrista è che questi signori continuano a gravare sulle tasche delle persone oneste e scaricano scarti di lavorazione nei cassonetti poiché svolgono attività lavorativa forse non propriamente "legale". Il mio appello è rivolto a tutti i cittadini, effettuare segnalazioni sugli autori di continui depositi abusivi: basterebbe segnalare la targa, modello del veicolo o altro che sia utile ad identificare il mezzo responsabile".
A Tavola, invece, i sacchi sono abbandonati direttamente in strada. "Vorrei segnalare – scrive un altro cittadino – che il piccolo parcheggio delle Cascine di Tavola (ingresso da via della Fattoria) si sta riempiendo di sacchi contenenti scarti di lavorazione tessile che stanno di volta in volta aumentando". 
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia