Categorie
Edizioni locali

Nascosti sul camion 186 chili di hashish “griffato”: in manette un 56enne


L'operazione condotta dai carabinieri di Prato che hanno seguito il mezzo dal porto di Civitavecchia. I panetti erano marchiati con il simbolo di Louis Vuitton.


Redazione


Arrivavano dalla Spagna i 186 kg di hashish scoperti questa notte dai carabinieri di Prato nella motrice di un tir fermato al casello autostradale di Prato Est. Per il camionista, 56 anni, campano, residente in Spagna, sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente con l'aggravante dell'ingente quantitativo. 

La droga, divisa in panetti da 100 grammi marchiati con un simbolo simile a quello della griffe Louis Vuitton, era destinata al mercato pratese e dell'hinterland. Le indagini del Nucleo investigativo, coordinate dal sostituto procuratore Antonio Sangermano, hanno permesso di accertare l'arrivo di un carico di droga dal porto di Barcellona a Civitavecchia. Sei pattuglie in borghese del comando di Prato hanno seguito passo passo il tragitto del camion, dal porto laziale fino a Prato est. Superato il casello, è scattato il blitz. Il rimorchio era completamente vuoto. Una circostanza questa che da sola era già sufficiente a destare sospetti. La droga era nascosta nella cuccetta dietro i sedili della motrice. "Quindi c'è piena consapevolezza da parte del camionista arrestato" chiosa il comandante provinciale dei carabinieri di Prato, Gabriele Stifanelli.
La droga era in pacchetti sottovuoto, non solo per renderla inodore e quindi per eludere i controlli. Tale particolare apre agli inquirenti nuove piste investigative: "E' tipico della tratta Africa-Spagna – spiega il capitano Vitantonio Sisto, comandante del Nucleo Investigativo – il sottovuoto serve pre proteggere la droga dai rischi che il trasporto via mare comporta.
L'ingente quantità di droga e le modalità di trasporto della stessa, fanno pensare ad un traffico più ampio su cui sono in corso ulteriori indagini. Prosegue l'attività dei carabinieri anche per capire a chi fosse destinato il carico sequestrato. 

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia