Categorie
Edizioni locali

Muore in casa per cause naturali ma per rimuovere la salma devono intervenire i vigili del fuoco


E' accaduto stamani in via Boccaccio. Inutile la corsa dell'ambulanza della Pubblica Assistenza per soccorrere l'uomo che pesava oltre 120 chili


Redazione


Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per recuperare la salma di un cinquantenne morto stamani nel suo letto per cause naturali. E' accaduto in via Boccaccio. Sul posto è intervenuta per prima l'ambulanza della Pubblica Assistenza, inviata dal 118. Ma il medico si è subito reso conto che per l'uomo non c'era più niente da fare. A quel punto sono stati chiamati i servizi funebri, sempre della Pubblica Assistenza, per la rimozione della salma. Operazione che, però, si è rivelata molto complessa. La casa dove abitava l'uomo si trova infatti a un piano alto e risulta di difficile accesso, anche a causa di un'ingente quantità di roba accatastata nei corridoio e nelle stanze. La vittima, poi, era molto corpulenta, pesando oltre 120 chili. Così è stato necessario fare intervenire i vigili del fuoco con la gru per portare a terra il corpo dell'uomo.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia