Categorie
Edizioni locali

Livello dei fiumi sotto controllo, smottamenti e disagi sulle strade della Val di Bisenzio


Restano chiuse le piste ciclabili che costeggiano i corsi d'acqua. I tecnici della Provincia al lavoro sulle provinciali in particolare nei comuni di Vernio e Cantagallo a causa dei detriti sulla carreggiata


Redazione


La pioggia degli ultimi giorni ha fatto alzare il livello dei corsi d'acqua e dei fiumi della provincia ma, al momento, non sono segnalate situazioni critiche, anche se le piste ciclabili lungo Bisenzio e canali restano chiuse per precauzione. Qualche problema in più, invece, in Val di Bisenzio dove lavorano senza sosta, anche nel fine settimana, i tecnici della Provincia di Prato per rimettere in sicurezza gli avvallamenti causati dal maltempo sulle strade provinciali.
A causa delle grandi quantità d’acqua che si sono riversate a valle, in parte per via dello scioglimento della neve, in parte per le piogge degli ultimi giorni, alcune strade provinciali della Val di Bisenzio, la Sp1 nel Comune di Vernio, dove è anche crollata una porzione di muro, la Sr325 e la SP3 nel Comune di Cantagallo, hanno richiesto l’intervento urgente dei tecnici della Provincia. “L’aumento della portata dell’acqua lungo i fossi ha portato con sé detriti che a valle hanno ostruito i tombini e le zanelle creando degli smottamenti e allagamenti della sede stradale" ha spiegato il geometra Fabrizio Pelagatti del servizio Viabilità della Provincia di Prato.
“Anche oggi che è domenica i nostri tecnici sono a lavoro senza sosta sulla viabilità provinciale. – ha aggiunto il presidente Francesco Puggelli – Si tratta di interventi di massima urgenza per permettere ai residenti della Val di Bisenzio di percorrere le strade provinciali, tra cui anche la sr325, principale arteria di collegamento con Prato, in totale sicurezza ed evitare che le piogge attese nelle prossime ore aggravino la situazione”.
I tecnici della Provincia continueranno a monitorare la situazione e saranno impegnati anche nei prossimi giorni con la ripulitura delle zanelle e dei tombini per evitare che si vengano a creare ulteriori allagamenti.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia