Categorie
Edizioni locali

Ladri “tecnologici” traditi proprio dalla tecnologia: presi dopo il furto su un’auto in sosta


Avevano aperto la vettura utilizzando un "jammer" senza bisogno di forzare le serrature, ma sono stati scoperti seguendo le tracce dell'iPhone che avevano rubato


Redazione


Avevano messo a segno un furto grazie alla tecnologia ma, alla fine, sono stati rintracciati e bloccati proprio grazie ad un'altra tecnologia.
Due pregiudicati napoletani, di 47 e 48 anni, in trasferta a Prato, sono stati fermati nel pomeriggio di ieri 13 dicembre dagli agenti delle Volanti e della polizia stradale. I due, poco prima, avevano fatto razzia sull'auto di un commerciante empolese, lasciata in sosta in viale della Repubblica. Erano riusciti ad aprirla senza forzare le serrature grazie ad un "jammer", uno scanner che interferisce con le frequenze dei radiocomandi. Una volta aperta l'auto avevano rubato bottiglie di vino pregiato e due borse, con dentro effetti personali, un computer e un iPhone. Proprio quest'ultimo, però, ha finito per tradirli.
Il commerciante empolese che era in compagnia di un collega varesino, appena scoperto il furto, è riuscito a seguire le tracce dello smartphone rubato grazie ad una applicazione per tablet. Ha potuto così fornire indicazioni precise ai poliziotti che hanno bloccato i due napoletani mentre cercavano di prelevare da un bancomat in via Paronese, sempre utilizzando il "jammer".
Sul furgoncino Kangoo dei due ladri sono stati recuperati gli oggetti rubati in viale della Repubblica che sono stati restituiti ai due commercianti. La coppia di campani è stata invece denunciata per furto con il sequestro dell'apparecchiatura elettronica e quello di oltre mille euro, ritenuti provento di attività illecita.
 
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia