Categorie
Edizioni locali

In trappola uno degli scippatori: è un 23enne pratese, incensurato. Ha ammesso almeno 8 colpi


Redazione


Per fare gli scippi utilizzava la moto del padre e questo, alla fine, lo ha tradito. E’ un 23enne pratese, incensurato, uno degli scippatori che a partire da inizio agosto hanno letteralmente trasformato alcune zone di Prato in terreno di razzia. A lui sono arrivati gli uomini della terza sezione della Squadra mobile al termine di oltre un mese di indagini serrate. Una volta messo di fronte alle prove raccolte, il giovane è crollato e ha ammesso di aver messo a segno almeno 8 scippi, sempre ai danni di donne e sempre operando nella zona di via Pistoiese e dintorni. In almeno due casi le vittime dei colpi sono finite in ospedale. In particolare, è proprio partendo da un doppio scippo piuttosto cruento che sono iniziate le indagini della Mobile sul conto del ragazzo. Lo scorso 7 agosto, infatti, nel giro di poche ore il 23enne prese di mira una donna di 29 anni, appena uscita da una farmacia di via Pistoiese, e una 80enne che camminava in via Erbosa. Entrambe le vittime furono costrette a ricorrere alle cure dei sanitari, con l’anziana che ebbe una prognosi di ben 30 giorni a causa delle ferite che si era procurata nella caduta. Da lì i poliziotti hanno man mano stretto il cerchio intorno al giovane, fino a inchiodarlo alle sue responsabilità. nei confronti del 23enne è quindi stata fatta una denuncia per il reato di scippo.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia