Categorie
Edizioni locali

Il maltempo non dà tregua: senzatetto salvato in mezzo al Bisenzio, danni in Vallata, allagamenti a Montemurlo


Dopo il nubifragio del pomeriggio su Comeana, ancora problemi questa notte con la forte pioggia, la grandine e il vento. Si è sfiorata la tragedia sotto il ponte della Passerella. Il sindaco di Montemurlo chiede un incontro urgente a Publiacqua per i problemi della rete fognaria a Oste


Redazione


Il maltempo non ha dato tregua nemmeno nella notte dopo aver già colpito pesantemente la zona dei comuni medicei (LEGGI). Stavolta le zone più colpite sono state la Val di Bisenzio (interessata da una violentissima grandinata) e Montemurlo, dove si registrano allagamenti in particolare a Oste e Bagnolo.
L'innalzamento del livello del Bisenzio ha rischiato di trasformarsi in tragedia, con un senzatetto che è rimasto bloccato sotto il ponte della Passerella, usato per tutta l'estate come rifugio di fortuna da tanti sbandati. L'uomo, uno straniero, si è visto circondato dalle acque ed è stato necessario l'intervento delle squadre Saf dei vigili del fuoco per recuperarlo e metterlo in salvo. I vigili del fuoco hanno utilizzato un gommone con il quale sono riusciti a raggiungere l'uomo, che poi è stato portato in ospedale.
In Val di Bisenzio il nubifragio ha colpito duro provocando molti danni anche a causa del vento. Sono stati superati a Montepiano i 110 mm di accumulo. A Schignano e Sofignano sono caduti 35 mm di acqua in una sola ora. Situazione pericolosa sulla ex statale 325 per foglie e rami  caduti sulla sede stradale da Vernio verso Montepiano. Allagate numerose case ed edifici pubblici, come la farmacia di San Quirico e la polizia municipale a Vernio. La grandine ha danneggiato le auto e devastato giardini e orti.

Situazione critica anche nel comune di Montemurlo. In particolare via Puccini stamani si era trasformata in un vero e  proprio fiume. Oltre ai vigili del fuoco mobilitati in forze anche i volontari della protezione civile.

Le strade maggiormente colpite sono via Quarto dei Mille, via 2 giugno, via Puccini, via Pomeria, via Della Robbia e via Siena. Piccoli allagamenti, inoltre, hanno interessato la palestra di via Deledda a Fornacelle e il vicino centro cottura. A finire sott’acqua sono stati prevalentemente garage, scantinati, le aree circostanti alcune aziende e, purtroppo, un’abitazione in via Puccini. Così com’era successo lo scorso luglio, il problema è da ricondurre alla rete fognaria che, anche questa volta, è entrata in pressione per la troppa acqua confluita tutta insieme e in pochissimo tempo, non riuscendo più a liberare la strada dalla pioggia. Alle ore 6 di stamattina il sindaco Mauro Lorenzini ha attivato il Centro operativo di protezione civile e, insieme all’assessore all’ambiente e lavori pubblici, Simone Calamai, hanno monitorato in prima persona l’evolversi della situazione. Attiva la polizia municipale e le squadre dei volontari della protezione civile della Vab e della Misericordia di Montemurlo che sono intervenuti con le idrovore per liberare le strade dall’acqua.

“Il Comune di Montemurlo è impegnato al massimo e sta lavorando con determinazione, affinché siano trovate in tempi rapidi delle soluzioni efficaci al problema della rete fognaria. – sottolineano il sindaco Lorenzini e Calamai – A Publiacqua, gestore della rete, chiediamo con fermezza che siano date al più presto delle risposte”. Per questo, già nelle prime ore della mattinata, l’amministrazione comunale ha inviato la richiesta per un incontro urgente con i vertici di Publiacqua, che dovranno individuare le cause e le possibili soluzioni a questa problematica, che in due mesi si è già ripresentata due volte.
Decine le chiamate ai vigili del fuoco anche per rami e alberi a rischio caduta, sopratutto nella zona nord di Prato, viale Galilei e dintorni dove sono presenti numerosi pini.

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia