Categorie
Edizioni locali

Giovane turista rapinato sulla ciclabile: “Avevano una pistola, mi hanno picchiato”


E' successo ieri sera mentre il 24enne era uscito dall'auto per fumare una sigaretta. In tre lo hanno aggredito e colpito più volte prima di scappare con mille euro. Indagano i carabinieri. Vacanza interrotta: "Avevo un bel ricordo di Prato, ora non più"


Redazione


"Venivo a Prato da bambino con mio padre e avevo un bel ricordo della città. Purtroppo adesso non potrò più dire lo stesso". E' sconsolato il turista 24enne che ieri sera 15 gennaio, poco dopo le 22, è stato aggredito e rapinato da tre persone mentre si trovava sulla pista ciclabile lungo viale Galilei. Il giovane, che abita in Abruzzo, era venuto a Prato in vacanza da alcuni amici e ieri sera era proprio con uno di loro quando è stato rapinato. "Ho lasciato il mio amico in auto e sono sceso per fumare una sigaretta – racconta -. Mi sono incamminato lungo la ciclabile, nel tratto tra la pizzeria Passaparola e i campi da calcio. All'improvviso mi si sono parati davanti tre giovani, probabilmente nordafricani. Uno di loro ha estratto una pistola, non so se vera o giocattolo, e ha iniziato a colpirmi in testa. Sono scappato, ma i tre mi hanno inseguito e hanno continuato a colpirmi anche con calci e pugni fino a farmi cadere. A quel punto ho dovuto dare tutti i soldi che avevo con me, circa mille euro che mi ero portato dietro visto che sono venuto in Toscana per fare acquisti per i saldi".
Il giovane è stato poi soccorso da un'ambulanza del 118 che lo ha portato al Santo Stefano dove è stato medicato per alcune escoriazioni e un lieve trauma cranico, con una prognosi di 5 giorni. Intervenuti anche i carabinieri che hanno raccolto la denuncia e iniziato le indagini, partendo dall'analisi delle telecamere della zona. Secondo quanto riferito dalla vittima, i tre avevano in mano dei caschi da motociclista e parlavano in italiano anche se con inflessione straniera.
Una volta dimesso dall'ospedale e presentata la denuncia ai carabinieri il 24enne è ripartito per l'Abruzzo. "Avevo intenzione di fermarmi per qualche giorno ancora a Prato – dice -, ma purtroppo la mia vacanza è finita in anticipo".
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia