Categorie
Edizioni locali

Forse funerali comuni per Eleonora e Fabiana. Indagato l’autista del Tir


Redazione


Potrebbero essere celebrati insieme i funerali di Eleonora Colzi e di Fabiana Bandinelli, le amiche di 17 e 16 anni morte nel tragico incidente di venerdì scorso, quando con il loro scooter Scarabeo 125 sono andate a schiantarsi contro un Tir fermo, in via Aldo Moro, lungo l’asse delle Industrie. Questa almeno è l’intenzione delle famiglie delle due sfortunate ragazze, la cui morte ha colpito l’intera città, suscitando da più parti un forte sentimento di dolore e di partecipazione. Basti pensare che un gruppo nato spontaneamente sul social network Facebook ha avuto nel giro di poche ore centinaia di adesioni.Prima dei funerali, però, dovrà essere effettuata l’autopsia sul corpo delle due amiche, come disposto dal pm Laura Canovai, titolare dell’inchiesta sul maledetto incidente. Lo stesso pm ha iscritto sul registro degli indagati l’autista serbo del Tir. L’ipotesi di reato è omicidio colposo ma, al momento, l’iscrizione sembra più che altro un atto dovuto. Dalle indagini fin qui svolte dagli agenti dell’Ufficio sinistro dlela polizia municipale, infatti, non emergerebbero colpe particolari da parte dell’autista, che aveva fermato il Tir nello slargo di un distributore per chiedere un’informazione stradale. In quel tratto rettilineo, infatti, non c’è la corsia d’emergenza e nemmeno una piazzola di sosta. Proprio per questo non vige il divieto di fermata ma solo quello di sosta. Il Tir, tra l’altro, nonostante invadesse circa mezza corsia, era in una posizione facilmente visibile e restava una corsia e mezzo libera per la marcia. Il dilemma da risolvere, quindi, resta quello di come sia stato possibile per le due ragazze non vedere l’ostacolo. Una risposta che, a questo punto, difficilmente potranno dare sia l’autopsia sia gli altri accertamenti tecnici.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia