Categorie
Edizioni locali

Finisce in rissa, con un ferito, la lite per un presunto debito da 2.600 euro


Redazione


Un debito di 2.600 euro ha innescato una violenta rissa all’interno di un negozio cinese di via Pistoiese. Sul posto sono intervenute le Volanti della polizia per calmare gli animi e un mezzo del 118 per portare soccorso ad uno dei litiganti, rimasto ferito al sopracciglio e  allo zigomo. Una volta riportata la calma, i poliziotti hanno cercato di ricostruire quanto era accaduto. A quanto pare, intorno alle 20.30 di ieri pomeriggio, quattro persone, tutte di nazionalità cinese, si sono presentate nel negozio, dirigendosi senza esitazioni verso il titolare, un cinese di 35 anni che si trovava dietro la cassa. Uno dei quattro avrebbe chiesto al proprietario la somma di 2.600 euro. Il gestore non avrebbe però acconsentito alla richiesta, invitando anzi i quattro a lasciare subito il negozio. A quel punto la discussione è degenerata e sono volati gli schiaffi, finché un pugno bene assestato ha messo ko l’uomo che pretendeva i soldi. Quest’ultimo, prima di essere accompagnato in ospedale, ha spiegato agli agenti che i 2.600 euro erano frutto di un debito che il titolare del negozio vantava nei suoi confronti. debito vecchio di almeno due mesi.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia