Categorie
Edizioni locali

Emergenza Livorno, volontari e mezzi della Misericordia di Prato impegnati sul posto


Da ieri 15 uomini e cinque mezzi stanno lavorando per liberare le strade dal fango e dai detriti riversati dalle frane e dagli smottamenti. Partita anche un'ambulanza con equipaggio completo


Redazione


La Misericordia di Prato è impegnata a Livorno per dare una mano a fronteggiare l’emergenza che ha colpito la città toscana. All’alba di ieri, domenica 10 settembre, è giunta la chiamata alla Protezione civile della Misericordia e da Prato sono partiti immediatamente quindici volontari con cinque fuoristrada. Il gruppo, guidato dal responsabile dei servizi dell’Arciconfraternita Cristian Gori, è andato nelle zone alluvionate portando le idrovore per l’aspirazione dell’acqua. I quindici confratelli pratesi hanno lavorato tutto il giorno e per tutta la notte a Livorno, Stagno e Montenero per liberare le strade dal fango e dai detriti riversati dalle frane e dagli smottamenti.
Questa mattina, dalla sede di via Galcianese, è partita anche una ambulanza con equipaggio per raggiungere Montenero. Qui, la locale Misericordia è rimasta alluvionata, con i mezzi impantanati e attualmente fuori uso. Le chiamate di emergenza saranno così coperte dai confratelli di Prato.
Per rendersi conto della situazione, ieri pomeriggio sono andati a Livorno anche il proposto della Misericordia di Prato Gianluca Mannelli assieme al provveditore Filippo Pratesi e al responsabile del settore Protezione civile Alessandro Castagnoli. «Non appena la nostra Protezione civile è stata chiamata a intervenire siamo partiti immediatamente – spiega Mannelli – era nostro dovere rispondere alla richiesta d’aiuto. I nostri confratelli sono preparati a dare una mano in situazioni impreviste e traumatiche. Fin da ora, da parte mia e di tutto il Magistrato dell’Arciconfraternita, va il più vivo ringraziamento a coloro che si sono resi disponibili per andare a Livorno. Siamo vicini ai nostri confratelli livornesi e alla popolazione duramente colpita da questo disastro».
La presenza della Misericordia di Prato nei luoghi colpiti dal nubifragio sarà garantita fino al termine dell’emergenza.
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia