Categorie
Edizioni locali

Droga nei corridoi e nel giardino del Gramsci Keynes: le dosi scoperte da Akron e Devil


Stamani l'intervento della polizia municipale su richiesta della scuola stessa. Biffoni: "Il lavoro costante insieme alle forze dell'ordine sta portando dei risultati importanti, continuiamo a tenere alta l'attenzione"


Redazione


Sono iniziati questa mattina 7 febbraio i controlli antidroga negli istituti scolastici pratesi, l’Unità Cinofila e la Territoriale Esterna della polizia municipale si sono recate presso il Gramsci-Keynes in via Reggiana, dove sono stati trovati alcuni grammi di marijuana e hashish. In azione i due pastori tedeschi  Akron e Devil che hanno rinvenuto le sostanze, alcune già divise in dosi e pronte per la vendita, nei corridoi della scuola e nel giardino esterno. I due cani hanno controllato sia gli spazi esterni che quelli interni, comprese alcune classi scelte casualmente a campione. 
La polizia municipale è intervenuta su richiesta della scuola, l’obiettivo è quello di scoraggiare l’utilizzo delle sostanze stupefacenti e di far capire agli studenti i rischi, anche penali, che corrono facendone uso. 
"Ringrazio la polizia municipale per l'importante lavoro che sta portando avanti con l'unità cinofila nel contrasto allo spaccio di stupefacenti, con controlli mirati sul territorio e anche nelle scuole. Un lavoro che supporta quello fondamentale fatto dalle forze dell'ordine – sottolinea il sindaco Matteo Biffoni -, un impegno che sta portando risultati concreti come è emerso anche oggi dai dati forniti dagli operatori di strada (LEGGI). Il lavoro puntuale di polizia, carabinieri, guardia di finanza e da tutte le forze in campo, oltre che dall'intervento sul fronte sociale con gli operatori di strada, sta andando nella giusta direzione. Abbiamo sempre sostenuto che la lotta allo spaccio e alla tossicodipendenza è un lavoro lungo, che richiede caparbietà e costanza. Nell'ultimo anno la situazione è migliorata, ma non risolta: non abbassiamo la guardia e soprattutto lavoriamo sui giovani, anche in collaborazione con le scuole, perché la bassa età media degli assuntori è quanto più ci preoccupa".
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia