Categorie
Edizioni locali

Cassonetti stracolmi in via Colombo, un lettore: “Vanificati gli sforzi di Asm”


Rifiuti gettati a casaccio senza rispettare la differenziata: "Gli operatori ecologici non fanno in tempo a pulire che è di nuovo tutto come prima. Perché non vengono mandati gli ispettori a fare le multe?"


Redazione


"Lo spettacolo indegno che può notare qualsiasi passante dalla nota Chinatown da un po' di tempo a questa parte è chiaro a tutti ma stamani in Via Colombo la situazione sfiorava il grottesco". A dirlo è un nostro lettore che ci ha inviato le foto che pubblichiamo. "Il cassonetto dell'organico – prosegue – conteneva di tutto fuorché organico ma ancor più evidente erano le condizioni di quello della carta che "scoppiava" dalla quantità abnorme di cassette di plastica e di legno. Il tutto nonostante la presenza continua dell'Asm in zona 24h su 24. Sia di giorno che di notte, infatti, circolano grossi camion a vuotare i cassonetti e ci sono continuamente spazzini in giro a raccattare le numerosissime schifezze gettate in terra. Per non parlare della pulizia delle strade che viene fatta 2 volte la settimana, unico caso (credo) in tutta Prato)".
Il lettore se la prende, in particolare, con la comunità cinese: "Considerando che molto probabilmente la maggioranza di queste persone non pagano la Tia/Tares – dice – vi sembra giusto che l'Asm sia così presente in quella zona e così assente nelle altre? Quanto ci costa smaltire un cassonetto della carta riempito di tutto tranne che di carta? Dato che è stata istituita la figura degli ispettori ecologici, non sarebbe forse il caso di iniziare a diminuire il numero dei servizi e aumentare il numero delle multe? Non credo che sia tanto difficile beccare chi butta sporco in terra o roba sbagliata nei bidoni visto che i cinesi fanno continuamente la spola dai loro negozi alle nostre piazzole".
Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia