Categorie
Edizioni locali

Blitz del Nas in via Bonicoli: chiusi pastificio e catering abusivi. Avevano riaperto nonostante il sequestro di giugno


Redazione


Quattro mesi fa i carabinieri del Nas avevano messo i sigilli ad un catering abusivo ospitato in un immobile di via Bonicoli, di proprietà di una società immobiliare italiana ma abitato unicamente da cinesi. Adesso, non solo l’attività illegale di ristorazione era stata ripresa, in barba al sequestro penale disposto a suo tempo, ma si era anche allargata, visto che nell’appartamento attiguo era stato impiantato un pastificio, anch’esso del tutto fuorilegge. A fare la scoperta sono stati nuovamente i militari del Nas, tornati in via Bonicoli per controllare il rispetto dei sigilli apposti a giugno. Appena in zona, però, i carabinieri hanno subito notato un frenetico andare e venire di cinesi con contenitori portavivande di polistirolo. A quel punto è stato deciso su due piedi il blitz, che ha portato a scoprire la ripresa in pieno dell’attività. La scena che si è presentata ai militari è stata la solita: cucine improvvisate piene di sporco incrostato, pentole appoggiate sul pavimento, alimenti in cattivo stato di conservazione, frigoriferi e freezer pieni di ghiaccio, cassette di plastica piene di verdure accatastate per terra anche vicino alle camere da letto e al bagno. Nell’appartamento attiguo, dal quale un cinese è riuscito a fuggire, c’erano invece 10mila ravioli già pronti all’uso, oltre a una grossa quantità di carne e verdura macinate, conservate in grossi catini di plastica a cielo aperto, con l’assoluto disprezzo delle minime norme igieniche e sanitarie. Secondo quanto appurato dal Nas, i pasti caldi prodotti nel catering abusivo erano destinati agli operai delle ditte cinesi del Macrolotto e dalla zona dell’Osmannoro. Naturalmente entrambi gli appartamenti sono stati nuovamente sequestrati insieme alle attività illegali che vi venivano svolte.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia