Categorie
Edizioni locali

Blitz antiprostituzione alla Stazione: multate sei “lucciole”, un viado e un cliente


Redazione


Doppio blitz antiprostituzione nella zona di piazza Stazione, da sempre uno dei luoghi dove il fenomeno è più radicato. Ieri sera, a partire dalle 21, la pattuglia interforze Europa, composta da agenti e paracadutisti del reggimento Nembo, e le Volanti hanno passato al setaccio l’area compresa tra via Firenze, piazza Stazione e via Matteotti. Alla fine sono state identificate sei donne, tutte intente a praticare il mestiere più vecchio del mondo. Si tratta di due italiane di 51 e 39 anni, due rumene di 49 e 37 anni, una 41enne cinese e una nigeriana 22enne. Nei confronti di tutte e sei è stata elevata la sanzione di 400 euro secondo quanto previsto dall’ordinanza antiprostituzione dl Comune. Le quattro straniere, poi, sono state portate in Questura per gli accertamenti sul loro status in Italia. Successivamente, verso le 4.45, una Volante è tornata a perlustrare la zona, trovando un viado colombiano di 33 anni e un cliente marocchino di 39 anni intenti a litigare con particolare veemenza. Gli agenti hanno allora bloccato entrambi, scoprendo che il viado era clandestino, mentre il marocchino risultava regolarmente residente a Prato. Quest’ultimo, però, non ne voleva sapere di declinare le proprie generalità ed è arrivato ad aggredire verbalmente gli agenti quando questi gli hanno comminato la sanzione di 400 euro: l’ordinanza comunale, infatti, punisce già il fatto di contrattare una prestazione sessuale con una prostituta, anche se l’atto non viene consumato. Così l’uomo, oltre alla multa, si è visto anche denunciare per i reati di minacce a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità. Anche il viado colombiano, naturalmente, è stato multato. Nei suoi confronti, poi, è scattata la denuncia per ingresso e soggiorno illegale in Italia.
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia