Categorie
Edizioni locali

Tornano a circolare i mezzi sulla sr325 nel tratto di Camino: dalle 14 riaperta la strada a senso unico alternato


Era chiusa dalla frana dello scorso 1 marzo. Adesso l'obiettivo è arrivare quanto prima ad una riapertura completa. Torna il doppio senso sulla strada Schignano-Figline


Claudio Vannacci
loading...


La Val di Bisenzio non è più spaccata in due. Il tratto della sr325 di Camino-Le Coste, chiuso a causa della frana dello scorso 1 marzo, dalle 14 di oggi è stato riaperto al traffico, con un sistema di senso unico alternato regolato da un semaforo. I primi veicoli sono tornati a percorrere il tratto di strada, segnando un importante passo avanti nella riapertura della viabilità della zona. Qualche coda si è formata nei primi momenti ma poi si è andata riassorbendo.

Soddisfatto, e non potrebbe essere altrimenti, il presidente della Provincia Simone Calamai: “Una frana complessa che ha richiesto un grande sforzo e tanto lavoro, per questo oggi siamo molto soddisfatti di poter riaprire al traffico a senso unico alternato la 325 – ha dichiarato – Si tratta di una riapertura importantissima per liberare tutta la Val di Bisenzio, cittadini e imprese, da una situazione complessa e difficile che l’ha riguardata nel corso di queste settimane. C’è stato un grande lavoro da parte della Provincia, della ditta incaricata e del team di professionisti individuato dall’Ente, che hanno operato incessantemente per arrivare a questo primo importantissimo passo avanti. Ad oggi i risultati perseguiti sono fondamentali per la messa in sicurezza del versante franoso, per questo le lavorazioni proseguiranno con la stessa forza e determinazione con l’obiettivo di andare incontro al prossimo step nel minor tempo possibile, che consenta di riaprire la viabilità in entrambi i sensi di marcia. Allo stesso modo è fondamentale lavorare in modo sinergico con tutti comuni della Val di Bisenzio e con la Regione Toscana – ha concluso il presidente Calamai – un lavoro di prospettiva che traccia una direzione per il futuro sviluppo della Sr325 e per nuove soluzioni di viabilità che riguardino tutta la comunità della Val di Bisenzio”.

Da domani la situazione tornerà alla normalità per quanto riguarda la strada alternativa finora utilizzata da Schignano a Figline che torna a doppio senso senza più le finestre per i mezzi pesanti. Eliminato anche il divieto di sosta tra piazzale Figline e piazzale Tintori.

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia