Categorie
Edizioni locali

Per gli insegnanti dei nidi scatta l’obbligo d’iscrizione all’albo. Aperta la fase transitoria


Per ora può presentare domanda anche chi non è in possesso di una laurea. La preoccupazione di Anci in previsione di settembre


Alessandra Agrati


Per gli operatori dei servizi educativi per l’infanzia scatta l’obbligo dell’ iscrizione all’ albo professionale, il tribunale di Firenze ha nominato il commissario e fino al 6 agosto è in vigore la fase transitoria. “Consigliamo a tutti gli operatori di presentare domanda – spiega Alessio Bettini Fp Cgil – soprattutto a chi non è in possesso di una laurea triennale, per ora è prevista anche questa opzione. Nella fase attuale non possiamo parlare di allarme per il funzionamento degli asili nido, e sezioni primavera comunali, ma monitoriamo la situazione” .
A lanciare un vero e proprio allarme è invece Anci soprattutto per la mancanza di chiarezza della norma “Raccogliamo le segnalazioni dei Comuni – si legge in una nota – Sembrerebbe che il personale educativo privo del titolo di studio richiesto potrebbe perfezionare l’iscrizione all’albo solo in fase di prima attuazione, cioè entro il 6 agosto, e in caso di mancato rispetto di questo termine non potrebbe più svolgere le mansioni di educatore, lasciando quindi scoperti i servizi. Una disposizione non condivisa nelle opportune sedi istituzionali, che metterà in grave difficoltà i Comuni nel reclutamento del personale, con il serio rischio di mettere in discussione l’avvio delle attività dei servizi educativi a settembre, fino a paralizzare un servizio essenziale per le famiglie, i bambini e le bambine, oltre a creare una grande confusione per gli operatori di questi servizi”. La norma ovviamente non riguarda solo i nidi comunali, ma anche quelli privati e convenzionati.

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia