Categorie
Edizioni locali

Migliaia di persone per “A spasso con l’Oste”: è la festa più partecipata dell’estate montemurlese


Formula semplice ma che conquista sempre: buon cibo, musica e socialità. Il gusto di ritrovarsi e stare insieme. Il sindaco Calamai: "Riusciamo a valorizzare il territorio a 360 gradi: commercio, associazioni e cultura"


Claudio Vannacci


Cronaca di un successo annunciato. Anche quest’anno “A spasso con l’Oste” è stato un successo di pubblico e partecipazione. Sono state migliaia le persone che ieri sera, lunedì 1 luglio si sono riversate lungo le strade di Oste: un unico lungo serpentone di persone festanti, tra palloncini colorati, golosità gastronomiche, degustante ai tavoli sistemati in strada o passeggiando tra risate e brindisi. La manifestazione promossa dal Comune, Comitato Noi Insieme di Oste, Pro Loco e commercianti, giunta quest’anno alla 19esima edizione, non ha deluso le aspettative e già gli organizzatori pensano al ventennale. Alle 23 tanti stand gastronomici avevano già finito tutto: “Fin dalle 19 le strade hanno iniziato a riempirsi di gente, nonostante la festa iniziasse alle 20, segno che c’è grande attesa – racconta Lorenzo Scrozzo, presidente del Comitato Noi Insieme e della Pro Loco Montemurlo -. È sempre difficile fare una stima delle presenze ma sicuramente in strada c’erano diverse migliaia di persone. Un’edizione che quest’anno abbiamo voluto dedicare alla memoria di un nostro storico volontario e organizzatore, scomparso lo scorso novembre, Fabrizio Bresci”.


“Una serata che ci dà modo di valorizzare a 360 gradi il nostro territorio, il mondo del commercio locale, le nostre associazioni- dice il sindaco Simone Calamai –. Una serata piena di vitalità che attira persone anche dai Comuni limitrofi”.
Efficiente il sistema di sicurezza e assistenza messo in campo dagli organizzatori: le forze dell’ordine, i volontari delle associazioni del territorio e gli steward hanno garantito il tranquillo svolgimento della festa. L’asd Corallo ha proposto esibizioni di ginnastica ritmica e hip-hop, il gruppo “Damas y Caballeros” che ha animato la strada con balli e giochi d’animazione, il gruppo musicale “Miles Ties” e i giovanissimi “High Voltage” (service a cura dell’associazione Il Villaggio) e la musica e il ballo con la “Diablo dance evolution” e la “Country Western roots” di Pistoia, spazio gonfiali per i bambini, la pista per i mini-kart e l’animazione itinerante della “Sganghenga street band”.

Edizioni locali: Montemurlo

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia