Categorie
Edizioni locali

In piazza delle Carceri un flash mob contro lo spreco alimentare


Protagonisti gli studenti delle scuole de Andrè, Zipoli e Buricchi che hanno anche realizzato costruzioni con i lego ed esposto striscioni in italiano cinese e inglese


Alessandra Agrati
loading...


Piccole costruzioni realizzate con i lego per ricordare che la salvaguardia della terra è un problema che non si può più rimandare, ma anche striscioni in  italiano inglese e cinese per ricordare a tutti che una spesa razionale evita di far scadere i cibi nel frigorifero. In occasione della giornata contro lo spreco alimentare, che si è celebrata oggi,  gli studenti delle scuole De Andrè, Buricchi e Zipoli, insieme a Lego Foundation, Save The Children e gli educatori della Cooperativa Di Vittorio, che operano anche nel Punto Luce, hanno organizzato un flash mob in piazza delle Carceri. Un’iniziativa che rientra nel programma di responsabilità sociale  “Lego – BTC” per dare voce ai giovani affinché, con le loro proposte costruite con mattoncini Lego, possano ispirare i leader di tutto il mondo nel prendere decisioni maggiormente sostenibili per il futuro delle persone e del pianeta.

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia