Categorie
Edizioni locali

Centro Pecci, due mostre al femminile per raccontare la città che cambia. Inaugurate “Colorescenze” e “Hold me in your Belly” dell’artista cinese Yu Ji


Dodici artiste toscane racconteranno le trasformazioni del territorio utilizzando nuovi linguaggi e materiali naturali. Per la prima volta in città anche la "personale" dell'artista cinese di fama internazionale


Samuela Pagliara


Doppia inaugurazione al Centro Pecci di Prato, il programma espositivo pensato per mesi estivi si arricchisce di due mostre completamente al femminile. La prima, dal titolo “Colorescenze, Artiste, Toscana, Futuro” a cura del direttore Stefano Collicelli Cagol e Elena Mangini riunirà dodici artiste toscane (di origine o di adozione) appartenenti a diverse generazioni e impegnate in sperimentazioni su nuovi immaginari attraverso l’utilizzo di materiali raccolti sul territorio. Il titolo della mostra, che si ispira ad un collage di Lucia Marcucci sembra unire, attraverso il riferimento ai colori e alla conoscenza, l’unione tra mondi diversi e mai come oggi così vicini: l’arte e la scienza. Il gruppo di artiste, dalle straordinarie capacità interpretative, racconta con unicità il territorio toscano nelle sue differenti sfumature.  Le opere, spesso realizzate in collaborazione con maestranze artigiane locali e in dialogo con gli elementi naturali trovati nei luoghi lontani dalla città, spingono chi guarda a superare le fragilità individuali per recuperare un senso profondo di alleanza e condivisione spesso dimenticati. L’Ala Gamberini del Centro Pecci ospiterà le diverse esperienze delle artiste, frutto di attitudini personali sviluppate in stretto rapporto con una natura sofferente alterata dai cambiamenti climatici mentre ci si interroga sul nuovo modello di futuro. Artiste in mostra saranno: Francesca Banchelli, Chiara Bettazzi, Chiara Camoni, Giulia Cenci, Isabella Costabile, Daniela De Lorenzo, Helena Hladilová, Christiane Löhr, Lucia Marcucci, Margherita Moscardini, Moira Ricci, Sandra Tomboloni. Contemporaneamente, dal 28 giugno all’8 settembre, il Pecci ospiterà  “Hide me in your Belly” la prima mostra personale in Italia dell’artista cinese Yu ji. Dopo la consacrazione nel panorama internazionale, guadagnata con la partecipazione alla Biennale d’Arte di Venezia del 2019, le sculture dell’artista arriveranno in città. Installazioni, performance video ma anche disegno, Yu Ji indaga il concetto di luogo e tempo attraverso ricerche sul campo e sperimentazioni trasversali. L’artista, che ha realizzato le opere in mostra direttamente all’interno dello spazio, ha trasformato l’area nel proprio studio personale vivendo in città per due mesi. Entrambe le mostre verranno inaugurate domani, giovedì 27 giugno a partire dalle ore 18 fino alle 21, l’ingresso sarà gratuito e sarà possibile visitarle accompagnati da una guida. Durante la presentazione, è intervenuta anche la neo sindaca Ilaria Bugetti che ha parlato del potenziale in crescita del Museo e ribadito la volontà di proseguire in percorsi di collaborazione. Soddisfazione da parte del direttore Collicelli Cagol che ha spiegato la volontà di intercettare e proporre artiste femminili in un momento storico nel quale è forte la spinta ad un ri-bilanciamento di genere anche nell’arte, dove il femminile ritrova il suo spazio e la giusta valorizzazione: “Rispetto ad altre città, le artiste toscane hanno lavorato dislocate sul territorio e questo ha permesso alla mostra di arricchirsi di bellezze diverse, il territorio toscano entra a tutti gli effetti dentro il Museo svelando la ricchezza nascosta”.

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia