Categorie
Edizioni locali

Azzerati i debiti, riapre il circolo Arci di Sofignano. Un importante presidio sul territorio chiuso da due anni


Dopo la pandemia era stato chiuso. Rinnovato il consiglio, Fernando Lippini è stato eletto presidente


Alessandra Agrati


Dopo due anni dalla chiusura a causa dei debiti accumulati durante la pandemia (leggi), riapre il circolo Arci di Sofignano. Una storia a lieto fine che ha anche una valenza sociale, il circolo infatti è un luogo di aggregazione non solo per le persone anziane , ma anche per i giovani. E proprio con questo spirito è stato realizzato negli anni ‘50, al tempo era uno spaccio alimentare poi è stato trasformato in circolo Arci, negli anni Novanta è stato chiuso per la prima volta e nel 2013 riaperto. Il nuovo consiglio è composto da sette soci, come presidente è stato nominato Fernando Lippini. “Domenica è il giorno dell’inaugurazione – spiega – un traguardo importante che siamo riusciti a raggiungere grazie al contributo della Coop Ombrone Bisenzio che ha risanato i debiti. Ora siamo pronti per ricominciare con entusiasmo”. Il circolo che presenterà anche un’ attività culturale, resterà aperto a partire dalla mattina, la sera e a pranzo c’è la possibilità di gustare tortelli di patate e pizze.

Edizioni locali: Val di Bisenzio
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia