Categorie
Edizioni locali

Azienda pratese brevetta software per evitare sprechi di energia solare: monitoraggio in tempo reale dell’efficienza dei pannelli fotovoltaici e guasti individuati da remoto


L'innovazione è stata messa sul campo da EcoEfficiency, azienda con sede a Prato al Macrolotto 2 e che opera su scala italiana. Traversi: “Materiali di ultima generazione e sistemi innovativi per non sprecare nemmeno un raggio di sole”


Stefano De Biase


Un brevetto per controllare da remoto l’efficienza del pannello solare e capirne in tempo reale i motivi di momentanee performance al di sotto delle aspettative, così da non sprecare nemmeno un kilowatt di energia. E’ il software di ultima generazione ideato da EcoEfficiency, azienda toscana, con sede a Prato al Macrolotto 2, con più di una dozzina di dipendenti, che si occupa di installazione di pannelli fotovoltaici, di ricerca e sviluppo per innovare le tecnologie da utilizzare nel settore delle rinnovabili, e che cerca soluzioni di efficientamento per abitazioni, uffici e aziende. Un’impresa nata nel 2022, con soci di Prato, Torino e Milano con esperienze pluriennali nel settore energetico, e che ha già abbondantemente superato il gigawatt di produzione di energia solare, con la prospettiva nel breve di raddoppiare questo dato nel corso di tutto il 2024. Un’azienda che installa pannelli su scala nazionale, ma che ha scelto la Toscana come base logistica perché territorio fertile per l’innovazione, luogo del bello e dove l’energia solare può fare particolarmente la differenza.

“La Toscana con tutti i suoi vincoli paesaggistici rappresenta perfettamente quella che è la nostra idea di solare – spiega Marco Traversi, uno dei soci di EcoEfficiency -. Cioè soluzioni su misura per entrare in sintonia col territorio e per rispettare l’ambiente circostante. Un esempio? Pannelli colorati e impianti integrati, preservando il contesto paesaggistico. E poi abbiamo uno staff specializzato sul rispetto del vincolo paesaggistico”. A proposito di efficienza, come detto, l’azienda pratese sta portando avanti un brevetto per ottimizzare l’uso dei pannelli, strutturato con un sistema di telecamere e controlli sull’impianto. Un percorso che si affianca a quello di ricerca e sviluppo per trovare i migliori materiali da utilizzare, per occupare meno spazio possibile e per ottenere le migliori prestazioni possibili. Così come le vetrate fotovoltaiche da installare nelle palazzine a vetri, tende solari fotovoltaiche, pannelli bifacciali, così da non sprecare nemmeno un raggio di sole. “Siamo in grado di creare progetti su misura capaci di efficientare al massimo tutto quello che riguarda il campo energetico, partendo proprio dall’installazione del fotovoltaico – prosegue Traversi -. Impieghiamo software in grado di raccontare ai clienti la produzione di energia in tempo reale. E in caso di bassa produzione fa subito scattare un campanello d’allarme, segnalando l’anomalia. Poi, grazie al software brevettato, riusciamo a capire da remoto quale tipo di intervento eseguire: tecnico, strutturale o di pulizia. Sembrerà banale, ma spesso nel solare si perdono performance a causa dello sporco e della scarsa manutenzione”.

Un altro settore di specializzazione per EcoEfficiency è quello delle comunità energetiche. L’azienda sta diventando interlocutrice autorizzata nel dialogo col Gse, il Gestore dei servizi energetici, nell’ottica di semplificare i rapporti con i cittadini che vogliono aderire alle Cer. L’azienda sta inoltre costruendo diverse comunità energetiche. “Abbiamo una conoscenza approfondita degli impianti – conclude Traversi -. Di fatto con EcoEfficiency ci si affida a un’azienda che fa l’impianto, lo monitora costantemente e riesce tramite il suo brevetto a capire come intervenire in caso di abbassamento di tensione. Un’azienda che fa ricerca e che sta cercando di innovare sempre di più nel settore, andando incontro a quelle che sono le esigenze del mercato”.

Edizioni locali: Prato
logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia