Categorie
Edizioni locali

Alla Cui ultima lezione di pet therapy, cinquanta incontri che hanno avuto come “maestre” Lilli e Prima


Sessanta gli ospiti del Centro Diurno Disabili che si sono presi cura delle due golden retriver. L'obiettivo, completamente riuscito, è di sviluppare il senso di cura e la socializzazione


Alessandra Agrati
loading...


Ultima lezione del progetto di pet therapy “Un’ amica per la coda”, cinquanta incontri che hanno avuto come maestre speciali le golden retriver Prima e Lilli insieme a sessanta ospiti della Cui.
Un percorso, approvato dall’Asl da ottobre a giugno  dove i due cani hanno lavorato soprattutto sulla socializzazione e la collaborazione. Le attività svolte sono state varie e pensate per sviluppare il senso di cura e accudimento, attraverso gli abbracci e le carezze ai due cani, ma anche dando loro da mangiare. Non sono mancati momenti di gioco e la passeggiata al guinzaglio. Azioni che hanno aumentato il senso di  benessere,  e il potenziamento dell’attenzione e dell’autocontrollo. Attraverso l’attività di gioco gli interventi assumono valore educativo andando ad incidere sulla sfera neuromotoria, cognitiva, emotiva e sociale delle persone che vi partecipano. I due cani, affettuosi, ma rigorosi nelle loro attività, con le loro educatrici hanno svolto un corso di formazione triennale per essere all’altezza di situazioni anche complesse che richiedono attenzioni particolari.
“L’attività di educazione assistita con questi meravigliosi cani aiuta i nostri ragazzi ad esprimere le proprie potenzialità e li aiuta a sviluppare ulteriori capacità di relazione accrescendo la loro sicurezza – sottolinea la presidente Ambra Giorgi – E soprattutto gli animali hanno un grande dono, portano con sé benessere e buonumore”.

Il progetto è stato finanziato tramite il Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo.  

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia