Categorie
Edizioni locali

Al Metastasio gli adolescenti protagonisti di “Caos”, un lavoro sul tema dell’abbandono


Il laboratorio ha coinvolto diciassette adolescenti interessati al teatro e in particolare alla presenza e all’esperienza dell’attore sulla scena


Alessandra Agrati


Domenica 26 maggio alle ore 17.30 al Teatro Metastasio va in scena Caos, la dimostrazione finale di 𝑫𝒐𝒏’𝒕 𝒍𝒆𝒕 𝒎𝒆 𝒅𝒐𝒘𝒏! 𝑷𝒓𝒐𝒕𝒆𝒈𝒈𝒊𝒎𝒊 𝒅𝒂 𝒐𝒈𝒏𝒊 𝒂𝒃𝒃𝒂𝒏𝒅𝒐𝒏𝒐, laboratorio teatrale per adolescenti condotto da Angela Antonini inserito nel progetto Prato Comunità Educante promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio e da Intesa Sanpaolo. Lo spettacolo è il risultato di un percorso lungo sette mesi durante il quale i ragazzi e le ragazze hanno esplorato il tema dell’abbandono attraverso il teatro, culminando in una reinterpretazione del testo 𝑪𝒂𝒐𝒔 di Laura Lomas.

Il laboratorio (che si è svolto da novembre 2023 a maggio 2024 ed è uno dei tre laboratori di Metaforma, l’area MET di progettazione dedicata alla formazione) ha coinvolto diciassette adolescenti interessati al teatro e in particolare alla presenza e all’esperienza dell’attore sulla scena. È stata data loro in consegna la parola “abbandono” da comprendere attraverso le sue possibili declinazioni. Una parola ardita e complessa che ha assunto molteplici forme nel corso di questi sette mesi di studio: abbandonare, sapersi abbandonare, lasciarsi toccare da un accadimento, sapersi donare; per quel che riguarda la scena abbiamo scelto come direzione privilegiata quella di verificare cosa succede nell’attore quando abbandona le regole costituite, quando si prende la libertà di dilatare il tempo scenico per pensare e comprendere se stesso e gli altri, per accogliere l’accadimento di un suono o di un’azione all’interno di una  “struttura drammaturgica” conosciuta.

“Ci sembrava importante , dentro e fuori la scena, –spiega Antonini – poter riflettere sul valore di un atto di libertà personale in grado di creare un imprevisto, un varco, un fatto non desiderato magari, ma capace di spezzare un meccanismo, il grigiore di un’abitudine”.

Edizioni locali: Prato

CONSIGLIATI

logo_footer_notiziediprato
logo_footer_notiziediprato

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)

Notizie di Prato

è una testata registrata presso il Tribunale di Prato
(N° 4 del 14/02/2009)
Iscrizione al Roc n° 20.901

Direttore responsabile: Claudio Vannacci

Editore: Toscana Tv srl

Redazione: Via del Biancospino, 29/b, 50010
Capalle/Campi Bisenzio (FI)
©2024 Notizie di Prato - Tutti i diritti riservati
Powered by Rubidia