Il Gruppo Tm



scommette sulla linea verde




Sono tanti i giovani tra i 65 dipendenti

Il sogno dei titolari è creare una "cantera"



Il Gruppo Tm, che ha visto la luce nel corso di un bellissimo evento a Villa Cappugi nel pistoiese e si candida ad un ruolo da leader nel settore dell'automotive, si rivela sempre più una fucina di giovani talenti. A rivelarlo non è solo l'anagrafe dei due fondatori, Armando Guri e Sentilian Hila, entrambi 33enni, ma è l'età media dei dipendenti. Sono 65 le persone cui il gruppo dà lavoro nelle due sedi di Pistoia, Prato (anche qui due), Firenze (con tre sedi) ed Empoli e lo scouting è ormai sistematico tra le nuove leve che il mercato del lavoro offre.


 
Armando Guri ci spiega il perché: "Siamo un gruppo giovane nel Dna - dice - e nostra ambizione è coinvolgere un numero sempre crescente di ragazzi disposti a mettersi in gioco per crearsi una carriera nel settore dell'automotive e di farlo con entusiasmo. Io e il mio socio siamo partiti così 11 anni fa e siamo la prova provata che con spirito di sacrificio e un ottimismo nessun traguardo è irraggiungibile". 
Gli fa eco il suo socio Hila: "L'idea della cantera mi piace molto! - dice -. Ci piacerebbe molto creare una struttura in grado di reclutare nuovi talenti da inserire nel nostro organico. La gioventù e la fantasia mixata con studio e impegno sono le caratteristiche che cerchiamo nei nostri collaboratori e avere tra i nostri dirigenti ragazzi under 30 è fonte di enorme soddisfazione".
 
 
 
 

Dettagli Inserzionista

  • Mondial Car

 

richiedi informazioni 

  • Contatta l'inserzionista

Il tuo nome

Il tuo telefono

La tua e-mail

Messaggio

 invia