07.11.2015 h 17:18 commenti

Visita Papa Francesco: ecco la mappa con gli accessi a piazza Duomo e i parcheggi consigliati

Cinque vie di accesso per chi vuol ascoltare il discorso del Santo Padre dal pulpito. Lungo il percorso dallo stadio alla cattedrale saranno installati sei maxischermi. Modifiche agli orari di negozi del centro e uffici pubblici
Visita Papa Francesco: ecco la mappa con gli accessi a piazza Duomo e i parcheggi consigliati
Sono cinque le vie di accesso verso piazza del Duomo per le persone che intendono assistere al discorso e alla benedizione che Papa Francesco rivolgerà alla città di Prato in occasione della visita di martedì 10 novembre.
In particolare, le vie di accesso individuate sono: via Garibaldi, via Magnolfi, via della Sirena (raggiungibile da via del Serraglio e via del Vergaio), via Firenzuola (da via Manassei) e via Mazzoni (da via Cairoli).
L’accesso alla piazza da queste strade, secondo i provvedimenti assunti in materia di sicurezza, sarà possibile senza limitazioni ed esclusivamente a piedi. È utile, però, tenere presente che dopo le operazioni di chiusura delle transenne, che cominceranno alle cinque del mattino, da queste strade potranno accedere alla piazza solo le persone che si troveranno sul lato interno della transennatura.
Per chi arriva dalla periferia o da fuori città, sono utili alcune informazioni utili per incamminarsi verso le vie di accesso del centro storico cittadino.
Via Garibaldi. Per chi arriva in auto, il parcheggio consigliato è quello della Stazione Ferrovia di Prato Centrale. La stessa stazione di Prato Centrale è consigliata per chi arriva in città in treno.
Via Magnolfi. È consigliato parcheggiare l’auto in piazza del Mercato Nuovo oppure negli spazi del Parcheggio del Serraglio. Per chi si muove in treno, la fermata più vicina è quella della stazione di Prato Porta al Serraglio.
Via della Sirena. Vi si può confluire da via del Serraglio e da via del Vergaio. Per chi arriva in auto, i parcheggi consigliati sono gli stessi indicati l’accesso di via Magnolfi, e cioè piazza del Mercato Nuovo e Parcheggio del Serraglio.
Via Firenzuola. Vi si può confluire da via Manassei. Due i parcheggi consigliati: via Monnet e piazzale Ebensee.
Via Mazzoni. È raggiungibile a piedi da via Cairoli. I parcheggi consigliati sono quelli di via Pomeria, via del Romito e via Giovanni Bovio.
Si ricorda, infine, che sarà possibile seguire il percorso della papamobile e seguire il discorso e la benedizione di Papa Francesco anche attraverso i sei maxischermi che saranno dislocati in piazza Europa, piazza San Marco, piazza delle Carceri, piazza San Francesco (lato tra via Santa Trinita e via Modesti), via Magnolfi (circa a metà strada), e piazza Duomo (a ridosso di palazzo Vestri).
In occasione della visita del Santo Padre molti uffici pubblici con sede in centro storico o nei dintorni devono necessariamente modificare i propri orari di apertura al pubblico.
Lo sportello al cittadino della polizia municipale di via Mazzini resterà chiuso al pubblico fino alle 15 del 10 novembre, per la massiccia presenza degli agenti nelle operazioni di vigilanza, assistenza e sicurezza. Il Comando di piazza Macelli è chiuso.
L'Urp Multiente sarà aperto dalle 11 alle 13.
L'ufficio Protocollo e quello dei Messi Notificatori apriranno al pubblico dalle 11 alle 13.
La Biblioteca Lazzerini effettuerà il seguente orario: lunedì 9 novembre aprirà in anticipo alle 10 e chiuderà alle 19. Martedì 10 novembre farà invece orario ridotto con apertura dalle 14 alle 20:30. La sezione Ragazzi e Bambini invece sarà aperta il lunedì dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 19 e il martedì dalle 14 alle 20:30.
Per quanto riguarda So-Ri, gli uffici al pubblico di Prato saranno chiusi martedì 10 novembre. Per recuperare saranno aperti giovedì 12 novembre.
Per martedì 10 novembre, alcune attività commerciali presenti in centro storico subiranno delle variazioni di orario. Questo per garantire la sicurezza alla circolazione del corteo papale e il regolare afflusso, e successivo deflusso, dei cittadini presenti.
Per assicurare il passaggio della papamobile e adeguate condizioni di sicurezza ai cittadini disposti lungo il percorso, saranno transennate via Ricasoli, via Cesare Guasti e via Luigi Muzzi, ad eccezione del lato dei numeri civici pari di via Ricasoli e via Guasti.
E' stata quindi disposta l'apertura posticipata alle 9:15 degli esercizi commerciali, artigianali e di somministrazione presenti in via Ricasoli, dal lato dei numeri civici pari dal 34 al 2 compresi, e in via Guasti, lato numeri civici pari dal 4 al 44 compresi.
Per consentire il passaggio del corteo papale sono state inoltre revocate le autorizzazioni di occupazione di suolo pubblico che comprendono gli elementi di arredo quali sedie, tavolini, botti, ombrelloni e similari, posti lungo via Ricasoli, via Guasti e via Muzzi dalla mezzanotte alle 10 di martedì 10 novembre.
Dovranno essere anticipati a prima delle 5 e posticipati a dopo le 10 del 10 novembre i rifornimenti e le consegne eseguite con veicoli degli esercizi presenti in centro storico.
E' stato inoltre sospeso per martedì 10 novembre il mercato giornaliero che si svolge sotto il loggiato in piazza Lippi; sono stati interdetti mercatini, eventi, mostre mercato, manifestazioni ed esposizioni dall'8 al 10 novembre compresi in centro storico e lungo il percorso che seguirà il Pontefice (via Firenze, Ponte della Vittoria, viale Veneto, piazza San Marco, viale Piave, piazza delle Carceri, via San Bonaventura, piazza San Francesco, via Ricasoli, piazza del Comune, via Guasti, via Muzzi, Largo Carducci, piazza Duomo). E' stata infine disposta la revoca dell'autorizzazione di occupazione del suolo pubblico per “La Fiera del libro” in piazza Lippi e “La Fierucola delle Bigonce” in piazza S. Antonino, piazza Santa Maria in Castello, piazza Buonamici.

TUTTE LE CARTINE E LE INFO UTILI
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  07.11.2015 h 17:18

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 

Speciale