21.09.2018 h 12:47 commenti

Vicenda Stadio, anche il Consiglio di Stato boccia il ricorso di Paolo Toccafondi

Confermata la decisione del Tar della Toscana che aveva respinto la richiesta di sospensiva del provvedimento del Comune che aveva portato allo sfratto della società biancazzurra
Vicenda Stadio, anche il Consiglio di Stato boccia il ricorso di Paolo Toccafondi
Anche il Consiglio di Stato dà ragione al Comune sulla questione dell'assegnazione dello stadio Lungobisenzio, respingendo, come aveva fatto il Tar della Toscana, la richiesta di sospensiva del provvedimento avanzata da Paolo Toccafondi. Il decreto dei giudici amministrativi, pubblicato oggi 21 settembre, conferma quindi quanto deciso dal Tar, rinviando il merito della discussione alla camera di consiglio già fissata per l'11 ottobre. In pratica anche i giudici di secondo grado hanno recepito quanto obiettato dai legali del Comune a proposito della mancata impugnazione da parte dell'Ac Prato della decisione del Collegio di garanzia del Coni che aveva respinto la richiesta di ripescaggio in serie C.
A questo punto restano da capire le mosse di Toccafondi, che domenica scorsa non ha fatto scendere in campo la squadra nella prima giornata di Serie D, prendendosi sconfitta a tavolino, penalizzazione e multa. Si è ventilata in questi gironi la possibilità di un ricorso del Prato al Tar del Lazio, che andrebbe a sommarsi a quello fatto da altre società, Pro Vercelli in testa, che chiedono l'ammissione alla serie B, liberando così posti in C. Mancano però conferme sulla presentazione effettiva di questo ricorso e l'ordinanza di stamani del Consiglio di Stato lascerebbe pensare che non sia stato fatto. Di sicuro, però, la circostanza di non schierare la squadra in serie D lascia pensare a qualche strategia del patron biancazzurro, che non ha ancora perso la speranza di disputare la serie C.
Intanto proprio ieri il Comune ha pubblicato il bando per la concessione in uso del Lungobisenzio alle società sportive per la prossima stagione.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  21.09.2018 h 12:47

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.