22.06.2022 h 08:45 commenti

Via libera della commissione urbanistica all'ampliamento dei locali della parrocchia dell'Umiltà a Chiesanuova

L'intervento ricade in parte in un'area sottoposta a vincolo cimiteriale ma l'Asl ha dato parere favorevole che associato alla deroga per interesse pubblico concessa dal Comune, apre le porte ai lavori
Via libera della commissione urbanistica all'ampliamento dei locali della parrocchia dell'Umiltà a Chiesanuova
Via libera della commissione Urbanistica al progetto di ampliamento dei locali della parrocchia di Santa Maria dell’Umiltà a Chiesanuova lungo via Montalese. Si tratta di demolire il fabbricato di un piano risalente agli anni ’60, già oggetto di condono, e di ricostruirne un altro a due piani aumentando le attuali superfici per un totale di 300 metri quadrati da destinare alle attività parrocchiali.
Il nodo principale di questa operazione era il vincolo cimiteriale perché seppur per poco ricade a meno di 200 metri dal campo santo di Chiesanuova. Il Comune, visto l’interesse pubblico dei locali, ha concesso la deroga ma perché diventasse efficace era necessario il parere positivo dell’Asl. Senza quello l’operazione sarebbe rimasta al palo. Nei giorni scorsi l’azienda sanitaria ha dato il proprio via libera e nella commissione di ieri, 21 giugno, la commissione urbanistica presieduta da Maurizio Calussi del Pd, ne ha preso atto e ha approvato la delibera che ora dovrà passare anche il vaglio del consiglio comunale. Si sono astenuti Daniele Spada, capogruppo della Lega e Leonardo Soldi del Centrodestra.

 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  22.06.2022 h 08:45

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.