09.09.2019 h 11:13 commenti

Una settimana di eventi e di feste dedicata al Ponte Manetti

Presentato il ricco calendario di eventi collaterali all’inaugurazione fissata per sabato 21 settembre
Una settimana di eventi e di feste dedicata al Ponte Manetti
Una delle foto vincitrici il contest, realizzata da Dario Garzone
Un ricco calendario di eventi farà da corona all’inaugurazione del Ponte Manetti, fissata per sabato 21 settembre, quando avverrà il taglio del nastro ufficiale al ponte, già aperto a luglio scorso.
Sarà una settimana di appuntamenti aperti a tutti per celebrare al meglio l’inaugurazione ufficiale del Ponte Manetti. Con questa volontà si è costituito all’inizio dell’estate un apposito comitato di cittadini che si sono messi a lavoro per festeggiare la rinascita dello storico collegamento pedonale tra il parco del Barco e le Cascine di Tavola. Cultura, sport, enogastronomia  e natura sono solo alcuni dei temi  al centro di questa settimana di festeggiamenti che vedrà il suo clou sabato 21 settembre - giorno del taglio ufficiale del nastro - e domenica 22 settembre.
Si comincia mercoledì 18 settembre alle 21 all’Oasi Apistica  Le Buche (via Regina Margherita) con un approfondimento sulla storia passata e recente del Ponte Leopoldo II. Il giorno successivo alle 21 – sempre all’Oasi Apistica Le Buche - il professor Marco Masseti ci condurrà alla riscoperta dei tre elementi inscindibili del disegno originario di Lorenzo il Magnifico: le Cascine, il Barco, la Villa, oggi riuniti dal nuovo Ponte Manetti.
Venerdì 20 Settembre alle 20 – ancora all’Oasi Apistica - grande cena pre-inaugurale a base di prodotti tipici locali e a cura delle associazioni Auser, Viva e Oasi Apistica Le Buche. La cena ha un costo di 10 euro per gli adulti, di 5 euro per i ragazzi fino a 12 anni e sarà gratis per i bambini sotto i 4 anni.  
Sabato 21 Settembre, gran giorno dell’inaugurazione ufficiale, inizierà alle 10 con una estemporanea di pittura a tema ponte Manetti, curata da Sara di Palma. Alle 11.30, taglio del nastro al nuovo Ponte insieme al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, ai sindaci di Poggio a Caiano e Prato Francesco Puggelli e Matteo Biffoni, e all’assessore alle Infrastrutture della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli. Per l’occasione parteciperà anche la Filarmonica Giuseppe Verdi di Poggio a Caiano. Durante la cerimonia di inaugurazione sarà possibile ottenere l’annullo filatelico di Poste Italiane dedicato all’inaugurazione del nuovo Ponte Leopoldo II. Saranno inoltre distribuite le cartoline realizzate con gli scatti vincitori del #ContestManetti, il contest fotografico che ha raccolto le fotografie più suggestive realizzate dai cittadini a tema Ponte Manetti.
Alle 14 di sabato, un momento dedicato a grandi e piccoli con la caccia al tesoro naturalistica e con la passeggiata a tappe aperta a tutti a cura di Chiara Bartoli, guida ambientale escursionistica. Dalle 17, inaugurazione della Little Free Library nelle immediate vicinanze dell’accesso al ponte lato Poggio a Caiano, a cura dell’associazione di volontariato I Giullari; alle 18, premiazione dell’estemporanea di pittura. Ma non finisce qui: la serata volge al termine con l’inaugurazione dell’impianto d’illuminazione del Ponte e della pista ciclabile alle 19.30, con la pizzata gourmet organizzata dalla pizzeria Spizzettando all’Oasi Apistica Le Buche (25 euro per gli adulti, gratis sotto i 12 anni. Prenotazioni allo 055 877041) e con la videoproiezione, alle 22,  del filmato “Ponte del Manetti, un ritorno Magnifico” ideato e realizzato dal regista Simone Ducci. In caso di maltempo sia la pizzata gourmet sia la videoproiezione si svolgeranno alle Scuderie Medicee.
Domenica 22 Settembre sarà il momento dello sport con “Il Rinascimento fuori porta” : fissato alle 9 il ritrovo per la corsa/camminata ludico motoria non competitiva e street workout culturale a cura Podistica Medicea e del gruppo pratese Street Workout.  Alle 9.30, lezione di fotografia aperta a tutti con Alessio Guazzini: protagonista indiscusso, ovviamente, il Ponte Manetti. Alle 10, sempre nei pressi del Ponte,  via alla festa degli aquiloni e animazione con  giochi per bambini a cura di Walter Feste. Alle 15 appuntamento per grandi e piccini con “Puliamo il Bargo”, l’iniziativa aperta a tutti di pulizia del parco, promossa e sponsorizzata da Ecohabitat. Alle 17, “Un concentrato di biodiversità!”: visita guidata  al podere ‘Le Buche’ a cura di Giuseppe Bennati.
Martedì 24 Settembre, la settimana di festeggiamenti si conclude con un incontro – alle 21 all’Oasi Apistica Le Buche - alla scoperta di Alex Langer.
“Un programma davvero ricco e variegato, frutto del lavoro dei cittadini che hanno costituito un apposito comitato affinché tutto fosse pianificato nei minimi dettagli" dichiara il sindaco Francesco Puggelli.
"Mi complimento con tutti gli organizzatori e anche con i più di 100 partecipanti al contest fotografico - aggiunge Puggelli - A tal proposito, vista la grande partecipazione, abbiamo deciso di premiare le due immagini più votate - scattate di giorno e di sera - e di aggiungerne altre due come selezione speciale”. Sono quattro quindi le foto che saranno stampate per ricordare l’inaugurazione: per la categoria foto di giorno i vincitori sono Antonello Tofani e Alessio Guazzini mentre per la categoria foto di sera i vincitori sono Dario Garzone e Maria Teresa Crescentini”.
 
Edizioni locali collegate:  Prato Comuni Medicei

Data della notizia:  09.09.2019 h 11:13

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.