30.03.2021 h 17:20 commenti

Una mozione dei Giovani Democratici per favorire l'inclusione di lavoratori disabili

Protocollata in Consiglio comunale prevede anche la realizzazione di un tavolo di coordinamento tra Comune, Centro per l’Impiego e Consulta del Terzo Settore, con il compito di guidare le imprese aderenti al progetto
Una mozione dei Giovani Democratici per favorire l'inclusione di lavoratori disabili
Premiare chi assume persone con disabilità oltre l'obbligo di legge e coinvolgere le aziende virtuose nella diffusione delle buone pratiche, per far diventare  l’inclusione  un requisito competitivo. È questa la proposta dei Giovani Democratici contenuta in una mozione protocollata in consiglio comunale.
"Un importante passo avanti nella lotta alla stigmatizzazione della disabilità, anche nel mondo del lavoro - spiega Aksel Fazio, responsabile politiche sociali dei Giovani Democratici - molte imprenditori preferiscono pagare le multe piuttosto che assumere persone con disabilità e questo è un vero e proprio ostacolo per il raggiungimento dell'indipendenza e per la partecipazione attiva di questi cittadini alla vita sociale ed economica della loro città."
Nella mozione si chiede anche di costituire un tavolo di coordinamento tra Comune, Centro per l’Impiego e Consulta del Terzo Settore che avrà il compito di guidare le imprese aderenti al progetto nell’assunzione e nella crescita professionale di persone con disabilità.
La mozione è stata accolta con interesse dal terzo settore “ L’iniziativa – spiega Roberto Macrì presidente della consulta del Terzo Settore Società della Salute Prato - mette al centro la necessità di risvegliare la nostra comunità su un tema fondamentale per la sua crescita, quello della inclusione lavorativa, Speriamo che diventi un punto di riferimento e che sia l’inizio di un nuovo percorso di condivisione che vada possibilmente oltre i confini anche degli schieramenti politici”.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  30.03.2021 h 17:20

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.