29.06.2021 h 18:22 commenti

Una festa al Castello dell’Imperatore chiude la prima parte di "un Prato di libri"

Appuntamento giovedì con il Festival della lettura under 18 che rilascerà il suo green pass ai piccoli lettori. L’edizione 2021 riparte a settembre con una serie di iniziative fra mostre, premiazioni, incontri e uno spettacolo al Politeama
Una festa al Castello dell’Imperatore chiude la prima parte di "un Prato di libri"
Una grande festa nel Castello dell’Imperatore, giovedì 1° luglio alle 18.30, saluta la prima parte dell’edizione 2021 di "un Prato di libri". L’appuntamento è di quelli da segnare in rosso in agenda perché fra letture e alieni, canzoni e mostri, il divertimento nel segno della cultura e dell’inclusione è assicurato, ma non solo. Fa il suo esordio anche il ‘green pass’ dei libri, un omaggio originale per tutti i partecipanti.
Una festa in stile "un Prato di libri", dove la lettura, la curiosità, la scoperta e la grande passione per i libri si mescolano all’allegria e allo svago. Presenti alla serata gli scrittori Stefano Bordiglioni e Tommaso Santi che bene conoscono storie e avventure di alieni, ma come sempre il protagonista è il pubblico che è invitato a presentarsi con il proprio libro preferito. E prima di lasciare la festa per tutti un simpatico omaggio. Anche il Festival della lettura under 18 rilascia infatti il suo lasciapassare, il Green Pass EuCertificate of books, un documento preziosissimo che certifica l’amore per i racconti e che diventa una cartolina postale da indirizzare al comitato organizzatore di "un Prato di libri" con su scritte le frasi più belle, intense e stimolanti lette durante le vacanze estive. Tutte le cartoline ricevute saranno raccolte ed esposte, le più particolari saranno premiate.
Una consuetudine, quella di chiudere in compagnia "un Prato di libri" che si ripete ogni anno e che nel 2021 segnato dal Covid conclude in realtà solo una prima parte, perché a settembre si dovrebbe ricominciare con mostre, premiazioni e uno spettacolo al Teatro Politeama. L’incertezza legata all’emergenza sanitaria obbliga l’uso del condizionale, ma la macchina operativa del festival sta già definendo i contorni del programma autunnale. 
L’ingresso alla festa “Letture a ruota libera con gli alieni” nel Castello dell’Imperatore è per grandi e piccoli ed è a ingresso libero. Prenotazione necessaria a unpratodilibri@gmail.com, la rassegna è promossa dall’associazione Il Geranio Onlus e ha il sostegno della Regione Toscana, del Comune di Prato e di tutte le amministrazioni comunali della provincia (Montemurlo, Vaiano, Vernio, Cantagallo, Carmignano e Poggio a Caiano), della Fondazione Cassa Risparmio di Prato.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  29.06.2021 h 18:22

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.