16.02.2017 h 16:48 commenti

Un varietà a sostegno delle popolazioni terremotate di Sarnano

L'appuntamento con "Andrà tutto bene?" sabato alle 21,15 con lo spettacolo, ideato da Filippo Moretti , che fa ridere, riflettere e consente di fare del bene
Un varietà a sostegno delle popolazioni terremotate di Sarnano
La solidarietà va in scena alla Sala Banti. Sabato 18 febbraio ore 21,15, dopo aver calcato il palcoscenico di Politeama e Metastasio, debutta a Montemurlo lo spettacolo, ideato da Filippo Moretti, “Andrà tutto bene?” con il patrocinio del Comune di Montemurlo. Un varietà con scenette comiche e musica dal vivo, accompagnato dalle coreografie delle scuole di danza Smile di Montemurlo e Immaginadanza di Prato. Una bella serata di divertimento che, come sottolinea Filippo Moretti:« fa ridere, fa riflettere e consente di far del bene». Tra una battuta e una canzone, infatti, si potrà conoscere la Fondazione onlus"L'arcobaleno di Elena", associazione nata a San Marcello pistoiese a sostegno delle famiglie dei portatori di handicap e delle vittime di incidenti stradali, voluta dalla famiglia di Elena Borgognoni, Daniele e Donatella, dopo che la loro figlia rimase coinvolta in un brutto incidente alcuni anni fa.
Protagonisti dello spettacolo sono Filippo Moretti, Alberto Orlandi, Paolo Gonfiantini, Stefania Maglione del Comitato genitori di Montemurlo, Marco Castagnoli, Roberto Cecchetti, Filippo Toccafondi, Paolo Olmi, Elena Pratesi e Irene Beni e Simone Scalzi. Per volere della Fondazione “L'arcobaleno di Elena” tutto il ricavato della serata sarà sarà donato al Comune di Sarnano (Macerata), colpito dal recente terremoto, per la ricostruzione del teatro. Alla serata sarà presente anche il sindaco della cittadina marchigiana al quale sarà consegnato personalmente il frutto della solidarietà dei montemurlesi.  
Lo spettacolo, dopo Montemurlo, farà tappa il prossimo 1 aprile al Politeama di Prato in una versione rinnovata. L'ingresso alla serata costa 10 euro Per informazioni e prenotazioni si può contattare Filippo 335 7816145.
 
Edizioni locali collegate:  Montemurlo

Data della notizia:  16.02.2017 h 16:48

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.