24.12.2018 h 20:45 commenti

Un secolo (e più) di inverni in città nel videocollage di Prato Scomparsa

Daniele Nuti ha fatto un regalo di Natale a tutti i pratesi che potranno fare un viaggio a ritroso nel tempo fino ai primi del '900
Guarda il video
E' un vero e proprio regalo di Natale quello che Daniele Nuti, con il suo progetto Prato Scomparsa, ha voluto fare a tutti i pratesi: un videocollage dove, in una ideale carrellata nel tempo, si ricostruisce il periodo invernale in città, a partire dai primi anni del '900 fino a poco tempo fa. Un vero e proprio viaggio nel tempo che ci regala una Prato in bianco e nero con immagini suggestive pescate direttamente dal fondo della memoria iconografica del territorio. Come la piazza Cardinale Niccolò imbiancata che apre la sequenza o il Bacchino "gelato" immortalato prima nel 1912 e poi nel 1984. Le foto che scorrono, accompagnate dalla musica, ci fanno rivivere (o vivere per chi non c'era) momenti storico come la grande nevicata del 1929 e quella più recente del 1985, con il Bisenzio trasformato in una lastra di ghiaccio.
Tutte queste foto vanno ad arricchire anche l'app, scaricabile gratuitamente, che rappresenta la macchina dl tempo ideale per rivedere la Prato ormai... scomparsa. 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  24.12.2018 h 20:45

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 

Speciale