26.11.2021 h 13:02 commenti

Un protocollo d'intesa contro il bullismo firmato da prefettura, ufficio scolastico, forze dell'ordine e Comuni

L'intesa, sottoscritta anche dai dirigenti scolastici, prevede l'organizzazione sistematica e coordinata di incontri mirati a contrastare un fenomeno in costante crescita
Un protocollo d'intesa contro il bullismo firmato da prefettura, ufficio scolastico, forze dell'ordine e Comuni
Uniti contro il bullismo; ufficio provinciale scolastico, prefettura, Comuni, istituti scolastici e forze dell'ordine, hanno firmato un protocollo d'intesa per promuovere interventi mirati e coordinati contro il dilagare del bullismo.
"Un fenomeno in aumento - ha sottolineato il prefetto Adriana Cogode - che  va contrastato, non solo nelle scuole avvicinando i ragazzi, ma anche facendo leva sulle famiglie e i genitori. Il primo passo è quello di lavorare insieme per coinvolgere studenti e insegnanti, attraverso percorsi specifici che sappiano tutelare vittima e carnefice, ma anche pongano l'accento sulla gravità del comportamento legato al bullismo per costruire insieme la coscienza civica dei ragazzi che passa dal rispetto dell'altro".
Un lavoro che parte da incontri e progetti programmati nelle varie scuole in base all'età e al tipo di scuola. "Nel territorio - ha sottolineato Susanna Pizzuti dirigente ufficio scolastico provinciale - esiste una rete di collaborazione importante che ha permesso la nascita di questo protocollo. Sono già iniziati i primi incontri specifici fra le forze dell'ordine e gli studenti, su temi specifici richiesti proprio dai ragazzi"
e il primo progetto che si è concretizzato è la realizzazione di un video, con protagonisti gli studenti delle superiori, proprio sul bullismo e in particolare il cyber bullismo. 
 

Data della notizia:  26.11.2021 h 13:02

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.