29.11.2019 h 12:34 commenti

Ultimo giorno di lavoro prima della pensione per il capo dell’ufficio polizia giudiziaria dei vigili del fuoco

Stamani la commovente cerimonia con tutti i colleghi schierati nel piazzale per salutarlo. A Prato dal 2003, ha prestato servizio in occasione delle principali calamità naturali
Ultimo giorno di lavoro prima della pensione per il capo dell’ufficio polizia giudiziaria dei vigili del fuoco
Ultimo giorno di lavoro al comando dei vigili del fuoco di Prato, oggi 29 novembre, per il capo reparto Vincenzo Piccolo, responsabile dell’ufficio polizia giudiziaria. Piccolo, classe  1959, ha iniziato la sua attività nei vigili del fuoco nel maggio 1979 svolgendo il servizio di leva come volontario ausiliario per essere poi assunto in ruolo il primo aprile 1986 e assegnato al comando di Piacenza fino al luglio 1987 quando è stato trasferito al comando di Pistoia. Nel gennaio 2003, dopo  la promozione a capo squadra fu trasferito al Comando di Bologna per poi essere assegnato a Prato dove ha prestato servizio per tutto il resto della sua carriera.
Piccolo ha preso parte a numerose emergenze e calamità sia locali che regionali e nazionali come ad esempio i terremoti in Umbria e Marche 1997, dell’Abruzzo 2009, dell’Emilia Romagna 2012 e le alluvioni di Poggio a Caiano 1992 e a Cardoso di Lucca 1996 .
Nel piazzale della caserma, Vincenzo Piccolo,  alla fine del turno di oggi ha trovato i mezzi schierati con le sirene accese e i colleghi ad attenderlo per applaudirlo, abbracciarlo e salutarlo.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  29.11.2019 h 12:34

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.