28.03.2020 h 11:36 commenti

Ubriaca aggredisce e ferisce i poliziotti spalleggiata dal figlio

Movimentato episodio in via Erbosa dove gli agenti erano intervenuti per la segnalazione di una donna in stato di agitazione. Madre e figlio sono stati denunciati per una lunga sfilza di reati
Ubriaca aggredisce e ferisce i poliziotti spalleggiata dal figlio
Due poliziotti feriti, qualche minuto di trambusto e madre e figlio denunciati per una serie di reati. E' questo il bilancio del movimentato episodio avvenuto verso le 22.30 di ieri sera, 27 marzo, in via Erbosa. L'intervento della polizia era stato richiesto per una donna in forte stato di agitazione. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato una 47enne con precedenti di polizia, che era completamente ubriaca. Con lei c'era anche il figlio di 26 anni. Viste le condizioni della donna, i poliziotti hanno chiamato il 118 per fare inviare un'ambulanza. Ma all'arrivo dei soccorritori, la 47enne è andata ancora di più in escandescenze e, spalleggiata dal figlio, si è scagliata contro gli agenti, che con non poca fatica sono riusciti a immobilizzare la coppia di esagitati. Alla fine due dei poliziotti sono stati medicati per lesioni guaribili rispettivamente in 3 e 6 giorni. Madre e figlio, invece, sono stati denunciati per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale oltre che per oltraggio e minacce sempre a pubblico ufficiale.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  28.03.2020 h 11:36

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.