16.05.2018 h 15:29 commenti

Turismo, boom di presenze a Prato nel 2017: crescono soprattutto gli stranieri

I dati raccolti dall'Irpet confermano l'inversione di tendenza rispetto al 2016. L'assessore Daniela Toccafondi: "Grande soddisfazione, frutto di investimenti e promozioni mirate e occasione di riflessione per il futuro"
Turismo, boom di presenze a Prato nel 2017: crescono soprattutto gli stranieri
Crescono i turisti a Prato nel 2017 rispetto ai dodici mesi precedenti. A dirlo sono i dati raccolti dall'Istituto Regionale di Programmazione Economica della Toscana sui flussi turistici verso le province toscane relativi allo scorso anno. 
In particolare sul territorio pratese si registra un aumento del 5% sulle visite e del 3,4% sulle presenze, eccezionalmente in linea con l'andamento regionale: rispetto al 2016, nel 2017 gli arrivi sul territorio toscano sono aumentati del 6,2% e le presenze del 3,8%, con un aumento delle visite equamente diviso fra turisti italiani e stranieri.
E' sul turismo straniero che Prato consegue un eccellente risultato: nel 2017 si è verificata una crescita del 7,1%, pari a quasi il doppio dell'aumento medio regionale.
"Posso dire con molta soddisfazione che i dati Irpet confermano un cambiamento di tendenza molto sostenuto per la nostra provincia, a testimonianza della validità degli interventi promozionali realizzati dal Comune - dichiara Daniela Toccafondi, assessore al Turismo -. La valorizzazione delle peculiarità del nostro territorio, anche attraverso iniziative come ad esempio il festival enogastronomico "Eat Prato", la campagna promozionale "Prato ti prende" e la partenza del percorso escursionistico della "Via della Lana e della Seta", ci ha permesso di attrarre sia turisti italiani che esteri; anche la presenza in città di diverse università straniere costituisce un importante fattore di attrazione".
"Questi risultati - prosegue l'assessore -dovranno essere spunto di riflessione sulle possibilità di accoglienza turistica che offriamo ai nostri visitatori, lavorando su ciò a cui sono maggiormente interessati: l'obiettivo è di portarli a conoscere la città e il nostro patrimonio artistico, culturale ed ambientale valorizzando i musei, le mostre, la natura, lo sport e le tante e variegate iniziative organizzate ogni fine settimana".
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  16.05.2018 h 15:29

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.