10.01.2019 h 14:11 commenti

Trova il marito morto in casa, corre fuori a chiedere aiuto ma cade rovinosamente a terra

E' successo questa mattina nel comune di Cantagallo. La donna, 78 anni, è stata portata al pronto soccorso in codice rosso
Trova il marito morto in casa, corre fuori a chiedere aiuto ma cade rovinosamente a terra
Tragedia nella tragedia questa mattina, 10 gennaio, nel comune di Cantagallo. A causa di una lunga malattia un ottantenne è morto nella sua abitazione in via don Ferdinando Bianchi a Luicciana attorno alle 9.30. Poco dopo, quando la moglie rientrando da alcune commissioni lo ha trovato privo di vita, è corsa fuori per chiedere aiuto ma è inciampata e ha battuto la testa violentemente a terra. Evidentemente lo spavento e allo stesso tempo il desiderio di salvare il marito sono stati troppo forti per permetterle di rimanere lucida e in equilibrio. E così i vicini di casa hanno chiamato il 118 e i carabinieri. Sul posto è sopraggiunta un'ambulanza che ha accompagnato l'anziana al pronto soccorso in codice rosso. La donna, visti i suoi 78 anni, è stata sottoposta a tutti gli accertamenti clinici necessari, ma fortunatamente non ha riportato lesioni gravi. L'unica cosa che i medici non potranno curare è il dolore per la perdita del proprio compagno di vita. 
 
Edizioni locali collegate:  Val di Bisenzio

Data della notizia:  10.01.2019 h 14:11

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.