26.03.2020 h 13:08 commenti

Il Trofeo città di Prato lancia la sfida a costruire attrezzi sportivi da utilizzare in casa

Ogni famiglia potrà realizzare un video mentre si "allena" condividendo on-line attraverso un canale social. Da domani sul web i primi suggerimenti su come realizzare gli attrezzi, l'obiettivo è di sperimentate un nuovo modo di fare sport in piccoli spazi
Il Trofeo città di Prato lancia  la sfida a costruire attrezzi sportivi da utilizzare in casa
Il  Trofeo Città di Prato lancia la campagna " Tcp :Game open." Da domani, venerdì 27, attraverso il sito ufficiale del Trofeo Città di Prato www.trofeocittadiprato.it e i canali social del Cgfs, due volte a settimana un educatore Tcp lancerà una proposta dando via web un suggerimento per costruire in casa, anche con materiali di recupero, “attrezzi sportivi” personali, inventati e personalizzati, con indicazioni basilari su come utilizzarli, stimolando così bambini, ragazzi e genitori ad elaborare, creare e giocare, ricercando fantasiose possibilità di utilizzo in sicurezza nei pochi spazi a disposizione, interni od esterni. Una volta sicuri di quanto realizzato e sperimentato, ogni famiglia potrà riprendersi all’opera condividendo on-line attraverso un canale social, cosa inventato e realizzato "Nessuno vincerà- spiegano gli organizzatori - anzi vinceremo tutti! Non ci sarà un video migliore o peggiore di un altro. Non ci saranno classifiche. Non è ora il momento. L’obiettivo è quello di creare empatia, forza, coraggio, voglia di divertirsi, condividere idee e sorrisi, di muoversi per quanto possibile in questo momento di restrizioni. Insomma aiutare il sistema parasimpatico di tutti noi!".
Il Trofeo Città di Prato lancia anche una promessa: "Quando tutto sarà finito organizzeremo una grande festa all’aperto, tutti insieme, grandi e piccini, senza paura di toccarci e abbracciarci. E in quell’occasione sarà bello rivedere tutti i video e ricordando la forza e il coraggio che abbiamo avuto in questi giorni. Con la nostra campagna ci uniremo così alle attività ed iniziative già intraprese dallo sport: giocatori, club, leghe e associazioni di tutta Italia e di tutta Europa. Ci sono già molte grandi iniziative. Da giocatori, e club, gruppi di tifosi che stanno già facendo donazioni, organizzando raccolte di fondi per aiutare gli ospedali e fornendo ricerche per il pubblico, consigli per rimanere fisicamente attivi a casa e per sostenersi a vicenda in questo difficile momento”
"Moltissime associazioni e società sportive stanno mantenendo un rapporto soprattutto con i bambini e i giovani atleti in questo momento delicato, dando seguito al valore educativo e di crescita che è pilastro dello sport - sottolinea il sindaco Matteo Biffoni -. L'iniziativa del Trofeo Città di Prato è un tassello importante in questo momento per dare occasione ai bambini e alle loro famiglie di avere ancora di più un legame con gli altri e trovare soluzioni divertenti per continuare a fare attività anche in casa. Un ringraziamento va a tutti, dagli insegnanti agli allenatori agli operatori del mondo sportivo, perchè i bambini e i ragazzi stanno dimostrando una grande forza in questo momento e meritano tutta la nostra attenzione".




 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  26.03.2020 h 13:08

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.