11.01.2017 h 16:20 commenti

Tre nuovi funzionari per la questura di Prato: sono tutte donne

Cambio al vertice della Divisione di polizia amministrativa, dell'Ufficio immigrazione e dell'Ufficio personale
Tre nuovi funzionari per la questura di Prato: sono tutte donne
Tre nuovi dirigenti per la questura di Prato. Si tratta di altrettante funzionarie che andranno a ricoprire ruoli importanti nella struttura, sostituendo colleghi trasferiti in altre questure italiane. 
Il primo dirigente Rossana De Spirito guiderà la Divisione di polizia amministrativa prendendo il posto dell'attuale dirigente Marco Dal Piaz, che andrà a fare il vicario alla questura di Rieti. Il vicequestore aggiunto Stefania Pierazzi dirigerà l'Ufficio immigrazione, sostituendo il commissario capo Gianni Cavalieri trasferito al Reparto Mobile di Firenze. Infine il commissario capo Antonella Apicella è la nuova dirigente dell'Ufficio personale al posto del suo pari grado Michele Pota trasferito alla questura di Caserta.
De Spirito e Pierazzi, entrambe 52enni, hanno lavorato a lungo a Firenze, la prima dirigendo vari uffici e la seconda alla polizia postale. Apicella, invece, ha 32 anni e proviene dalla questura di Biella.
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  11.01.2017 h 16:20

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.