26.02.2020 h 12:37 commenti

Tornano a ruggire le enduro e minienduro del Moto Club Prato

Partita la stagione a Monteverdi Marittimo in provincia di Pisa
Tornano a ruggire le enduro e minienduro del Moto Club Prato
Lo scorso week end ha preso il via da Monteverdi Marettimo in provincia di Pisa  l’edizione 2020 del campionato toscano enduro e minienduro. Numeri in crescita per quanto riguarda lo schieramento dei piloti che hanno partecipato a questa gara, magistralmente organizzata dal Moto club Costa Etrusca,  che è risultata particolarmente impegnativa e per questo motivo  la percentuale dei ritiri è stata molto alta. Il minienduro, ha registrato il record di partecipanti con oltre 50 piloti juniores iscritti alla gara,   la squadra juniores del Moto club Prato, campione uscente, ha conquistato un buon terzo posto nonostante si sia registrato il forfait di Matteo Giuliani il pilota che sembrava il più in forma dai test invernali. Buoni i risultati a livello individuale con l’ esordiente Niccolo Barni su Yamaha 65  che sfiora il podio con un il 4° posto. Nella difficile classe 125 Leonardo Santini su Yamaha è 6° e 9° assoluto e Niccolò Pasquini (KTM) è 7°. Nella junior Francesco Barni (Husqvarna 85) è 7° e Alberto Magni (Honda 85) 8°. Nella cadetti, anche lui alla sua prima gara Matteo Molinaro (KTM 65) è 8°. Ritiro per problemi alla moto per Cosimo Pasquini. 
La domenica è il turno dei seniores e subito da sottolineare la prestazione del debuttante Matteo Pionzo su KTM 250 2T a lungo nelle prime posizioni, purtroppo un errore in una prova speciale lo ha penalizzato ma ha, comunque, , raccolto un buon 11° di classe. Ilario Taddei su Honda 250 4T è 17° nella classe più numerosa del campionato. A punti anche Maurizio Santi su Honda 300 4T e Fabio Federighi su Beta 390 4T. rispettivamente 12° e 13°. Dobbiamo registrare la defezione di alcuni piloti del Moto club Prato ancora a corto di preparazione e quindi non presenti a questa gara. Come sempre lo staff del Moto Club è stato a supporto con hospitality ed appoggio logistico.
Il Prossimo appuntamento con il campionato è per il 21 e 22 marzo in Lunigiana.
 Il Moto club Prato ci tiene a ringraziare tutti ragazzi dello staff e gli sponsor:
ESTRA, BM Energie Bosch, Termoidraulica Idrotecnolgy, Banci Marco, Futura Gomme, Valentini Moto, CNA, Landini, Storai Macchine, Baldini E Donnini, Bar Al Caffè’, Idropoggi, Termodiraulica Calamai, Co.Edil, Orditura G.N.
 

Data della notizia:  26.02.2020 h 12:37

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.